VOLLEY

Volley C/F: Vibrotek, Caramia 'Domenica dovremo essere compatte’

Alessio Petralla
05.12.2018 17:23

Il successo di Taviano ha risollevato il morale della Vibrotek Leporano come racconta l’esperta centrale, classe 1987, Claudia Caramia in vista della delicatissima sfida interna con il Castellaneta: “Dopo una serie di ko, la vittoria di sabato ci ha permesso di affrontare la settimana con un altro spirito visto che avevamo il morale sotto i tacchi. Ci siamo rese conto di quanto siamo capaci e l’infortunio di Bruno ci ha fatto sentire ancora più gruppo portandoci al successo”.

IL CASTELLANETA: “Domenica ci attende una prova durissima con una squadra molto forte che poggia su due-tre individualità di spessore. Dovremo essere compatte e impeccabili sia in difesa che in fase di ricezione in modo da costruire un buon gioco”.

IL CAMPIONATO: “Pensavo di trovare avversarie più forti: abbiamo perso alcune partite per distrazione, non per inferiorità. Abbiamo passato un brutto momento, ma il nostro presidente ci è stato sempre vicino, non è da tutti. Ci tiene tantissimo”.

CARAMIA: “A oggi, la mia stagione è stata contraddistinta da alti e bassi. Non ho dato ancora abbastanza. Devo cercare di allenarmi con più continuità. Tutte abbiamo grandi qualità e ognuna dipende dall’altra”.

LA TIFOSERIA: “Durante le partite, quando stiamo perdendo, ci giriamo verso gli spalti e vediamo tanta gente che confida in noi: ci dà carica”.

Si ringraziano:

Serie D/I: Giudice sportivo, stop per otto calciatori
Granata: Prevete, 'Daremo filo da torcere al Taranto'