Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

Taranto: Mercato, si segue un attaccante svedese

Lunedì 28 Novembre 2016 13:35 in Taranto 4156 Redazione

Per rinforzare l'attacco, in attesa della riapertura del mercato di gennaio, il Taranto starebbe pensando a Valmir Berisha, classe 1996. Svedese di origini kosovare, mancino, è dotato di un buon fisico, che gli permette di proteggere la palla, ed è in possesso di una buona elevazione. Berisha è cresciuto nell'Halmstad, club svedese, mantenendo un'ottima media reti con la formazione under 19. Tra il 2012 e il 2013 ha segnato 15 gol in 24 partite esordendo anche nell'Under-21, con cui ha totalizzato una rete in 3 partite. Il 29 gennaio 2014, ha firmato un contratto triennale con la Roma andando a rinforzare la Primavera. Svincolato dall'Halmstad, il club giallorsso ha pagato 500.000 euro, come stabilito da parametro Uefa, per poterselo aggiudicare. E' stato convocato da Rudi Garcia, allora tecnico dei giallorossi, per la sfida con l'Atalanta, ma è rimasto in panchina per tutto l'incontro, così come accaduto in occasione del match con il Milan della stessa stagione (2013-14). Nell'agosto del 2014, Berisha è passato al Panathinaikos con la formula del prestito, ma si è limitato esclusivamente ad alcune presenze in panchina. Nel luglio del 2015 è stato acquistato a titolo definitivo dagli olandese del Cambuur salvo rescindere il contratto nell'aprile del 2016. Il 19 luglio 2016 si è aggregato al ritiro della prima squadra del Piacenza. 

Nazionale Berisha ha rappresentato la Svezia nell'Under 17/18/19. È stato capocannoniere del Mondiale Under 17 del 2013. Il 3 agosto 2016, è stato inserito Berisha tra i convocati per le Olimpiadi di Rio.

Ovviamente, Berisha non sarebbe un rinforzo definitivo per l'attacco, anche perchè dovrebbe presentarsi per un periodo di prova. Per i "pezzi grossi" bisognerebbe comunque attendere gennaio.