CRONACA

Politica: Il consigliere Bitetti risponde al ministro Centinaio

‘Lei non sa che la Puglia e Taranto sono già, e da molto tempo, dei posti turisticamente di prim’ordine, come dimostrano i numeri lusinghieri delle presenze turistiche riferite agli ultimi anni’

Comunicato stampa
14.06.2018 14:06

Illustre Signor Ministro Centinaio,

le parole sono importanti, tanto più quando escono dalla bocca di un rappresentante istituzionale del suo livello. Lei ha detto – come riporta Repubblica riprendendo una sua intervista – che a Taranto non ci verrebbe in vacanza e che ci sarebbero ben altre località da valorizzare sotto il profilo turistico. Lei, signor Ministro, non è aggiornato e questo è grave per un esponente di governo. Lei non sa che la Puglia e Taranto sono già, e da molto tempo, dei posti turisticamente di prim’ordine. Sì, anche Taranto, come dimostrano i numeri lusinghieri delle presenze turistiche riferite agli ultimi anni. Lei non sa cosa è stata Taranto nell’antichità e non sa cosa è e vuole diventare Taranto nel prossimo futuro: una città autenticamente europea, accogliente, colta e solidale. Perché qui in riva allo Ionio, gentile signor Ministro, abbiamo il Marta, uno dei musei archeologici più importanti del mondo; abbiamo il castello Aragonese, tra i siti più visitati in Italia. Abbiamo la Città Vecchia, un’isola che tutti ci invidiano per la ricchezza storica e architettonica che esprime. Nella nostra provincia abbiamo le Gravine, la Valle d’Itria, le ceramiche, l’eredità della civiltà messapica e le chiese rupestri. E abbiamo il mare, tra i più belli al mondo. E non è autoesaltazione, signor Ministro, ma è quanto attestano oggettivamente classifiche e testimonianze. Certo, abbiamo anche i problemi che lei conosce. Ma noi dal governo ci aspettiamo una mano per superarli non dichiarazioni approssimative e superficiali che rischiano di stroncare sul nascere il nostro sacrosanto desiderio di fare quel salto di qualità che ci meritiamo. E allora provi a informarsi, prima. E se crede, venga pure a trovarci. La accoglieremo con un sorriso, come sempre facciamo. Con tutti. 

Il consigliere comunale e provinciale

Piero Bitetti

Commenti

Taranto: Mercato, Stefano D’Agostino ha rinnovato
Russia 2018: Per i bookmaker favorito Brasile, Messi o Neymar bomber