ALTRI SPORT

Ippica: Paolo VI, incertezza e spettacolo nel clou del giovedì

06.12.2017 16:12

Il secondo appuntamento del mese con le corse all’ippodromo Paolo VI andrà in scena giovedì 7 dicembre a partire dalle ore 15.15. Saranno otto le corse in programma, nonostante l’improvviso taglio al montepremi, tra le quali spiccala sesta, il clou del pomeriggio. Si tratta del premio “Cantanti”, un confronto sui 2020/40 metri riservato a cavalli di categoria C/D nel quale il solo Usque Dl, ricordiamo essere il secondo arrivato nel Derby del 2016, è chiamato a rendere venti metri di penalità.

La corsa si preannuncia tanto bella quanto incerta in quanto i concorrenti impegnati possono quasi tutti lottare per un buon piazzamento. Partiamo da Trouble, interpretato da Francesco Tortorella, reduce da un brillante secondo posto all’ultima uscita recuperando moltissimo nel tratto finale. ma anche l’esperto Negus Jet, guidato da Vincenzo D’Alessandro Jr, che con i nastri ha sempre ottenuto ottimi risultati. Per passare dal ritrovato Scarlatti Luis, affidato ancora una volta a Gaetano Di Nardo; oppure la veloce Tower Di Poggio, che con Giovanni Petraroli può sfruttare il buon numero di avvio per sistemarsi nelle prime posizioni; senza dimenticare Olariamde Gsm, a segno due volte nel periodo, e con la voglia di onorare al meglio questo sua finale di carriera, ancora una volta interpretata da Giuseppe De Filippis. Ci sarebbero anche Terbio e Sissy Starlight (nella foto), rispettivamente guidati da Romano Tamburrano ed Antonio Convertini, che sembrano aver perso la forma eccezionale della scorsa primavera, ma che tuttavia non partono battuti. Per quanto riguarda il penalizzato Usque Dl, che farà coppia con Vincenzo Luongo che lo conosce perfettamente, questa sembra una prova d’appello dopo le prove di rientro nelle quali il figlio di Exuinox Bi non ha saputo esprimersi nel migliore dei modi.

FAVORITI: prima 5-4-3, seconda 5-2-8, terza 1-5-7, quarta 6-4-8, quinta 3-10-11, sesta 1-2-10, settima 11-2-5, ottava 12-3-8.

D/H: Classifica, Team Altamura raggiunge la Cavese in vetta
Basket C/M: Cus Jonico nella tana del lanciatissimo Ostuni