1a Categoria

Grottaglie: Gigantiello suona la nona in Coppa, Crispiano ko

Una doppietta del baby-bomber spiana la strada per i quarti di finale

Michele Trani
18.01.2018 20:01

Il Grottaglie ipoteca il passaggio ai quarti di finale della Coppa Puglia espugnando senza troppi problemi il campo del Crispiano. Troppa la differenza tra le due squadre con i biancazzurri bravi a capitalizzare le occasioni ed a creare un margine di vantaggio importante in vista del return match previsto il 1° febbraio al D’Amuri Al Comunale Marinelli otpa per il solito turn-over ragionato con il chiaro intento di incanalare nei binari giusti la qualificazione. Il Grottaglie prova sin dall’avvio a far valere la differenza di organico trovando il vantaggio con il baby Gigantiello. L’attaccante classe ’00, scatenato, si prende la copertina del match siglando anche il raddoppio che gli vale la prima doppietta in biancazzurro. Nel finale di gara Pisano arrotonda ulteriormente il punteggio chiudendo virtualmente il discorso qualificazione. I biancazzurri, al nono successo consecutivo, torneranno adesso in campo domenica nell’insidiosa trasferta di Locorotondo.

CRISPIANO-GROTTAGLIE 0-3

RETI: 6’pt Gigantiello, 40’pt Gigantiello, 32’st Pisano

RS CRISPIANO: Pepe, Santoro, Fragnelli, Solidoro, Paciulli, Basile (D’Arcangelo), Petrelli (Guidotti), Perrini (Colucci), Bello (Catapano), Mancini, Sergio (Carrieri). Panchina: Di Maglie, Trani C.. All. Ronsisvalle.

GROTTAGLIE: Annicchiarico, Trani A., Sanarica (Roberti), Collocolo, Camassa, Amaddio, Cantoro (Fonzino), Appeso (Castellano), De Comite (Galeandro), Carbone (Pisano), Gigantiello. Panchina: Strusi, Diouf. All. Marinelli.

Arbitro: Luca Lupelli della sezione di Bari.

Ammoniti: Amaddio (G), Carbone (G), Fonzino (G), Basile (C), Sergio (C).

Espulsi: Gigantiello (G), Mancini (C).

Commenti

Sarnese: Elefante, 'Dovremo correre più del Taranto’
Virtus Francavilla: Ecco la nuova squadra di Francesco Gallù