Serie D

Serie D/H: Picerno in Serie C, ora non ci sono più dubbi

I melandrini vincono con il Bitonto e legittimano la promozione che era stata messa in discussione dalla penalizzazione. Il Cerignola chiude al secondo posto

05.05.2019 14:56

AZ PICERNO-BITONTO 3-2 (neutro di Rionero in Vulture, porte chiuse)

40’ Emanuele Tedesco (P), 49’ Emanuele Tedesci (P), 57’ rigore Kosovan (P), 62’ Picci (B), 85’ Turitto (B)

FRANCAVILLA-CERIGNOLA 0-3

14’ Alessio Esposito (C), 55’ Foggia (C), 72’ Alessio Esposito (C)

GELBISON-SAVOIA 0-1

20’ Diakite (S)

GRANATA-GRAGNANO 0-0

GRAVINA-FASANO 2-3

52’ Gomes Forbes (F), 62' Tuttisanti (F), 67’ Scaringella (G), 75’ Richella (F), 83’ Bellomonte (G)

NARDÒ-NOLA 2-0

2’ Versienti (NA), 86’ Mingiano (NA)

POMIGLIANO-SARNESE 2-3

10' Girardi (P), 11' Maione (S), 51’ Girardi (P), 56’ rigore Lepre (S), 62’ Maione (P)

SORRENTO-TARANTO 2-1

10’ rigore Herrera (S), 57’ Gargiulo (S), 87’ D’Agostino (T)

TEAM ALTAMURA-FIDELIS ANDRIA 3-0

36’ Casiello (TA), 82’ Gagliardi (TA), 90’ Giuseppe Tedesco (TA)

CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA FINALE

Un Taranto irritante e svogliato si sveglia troppo tardi
Sorrento: Maiuri, ‘Eravamo più motivati del Taranto’