Promozione

Talsano: Frascella, 'Abbiamo giocato con personalità’

Il tecnico analizza il ko di Carovigno: ‘Una distrazione nel finale ci è costata cara, ma può succedere’

Alessio Petralla
17.12.2018 13:25

Nonostante il ko per 2-0 rimediato in quel di Carovigno il tecnico del Talsano, Luciano Frascella è soddisfatto: “La gara di domenica si è giocata su un campo ai limiti della praticabilità: era pietoso, quindi non si poteva pensare al bel gioco. Nel primo tempo la squadra ha fatto bene, anche meglio del Carovigno, nella seconda parte ci siamo abbassati tenendo ottimamente il campo fino all’82’ quando ci siamo fatti cogliere impreparati. Il secondo gol dei brindisini è arrivato nel recupero quando un difensore e il portiere si sono mal capiti e Lanzillotta si è potuto infilare approfittandone. Abbiamo giocato con personalità, sono stracontento”.

IL CAROVIGNO: “Buona squadra guidata da un ottimo allenatore. Atleticamente erano al top, non meritano quella graduatoria. Fare punti a Carovigno sarà dura per tutti, noi ce la siamo giocata alla grande. Loro sono bravi in tutti i reparti”.

IL BILANCIO: “E’ finito il girone d’andata: abbiamo vinto cinque volte, pareggiato sette e perse tre. Siamo in quinta posizione e se il campionato finisse oggi ci andremmo a giocare la sfida play off con la Deghi: non è poco. Continuiamo a non guardare la classifica. Tre ko per una squadra che deve salvarsi ci possono stare”.

GLI ASPETTI: “Direi che sono tutti positivi. Al di là della sconfitta, i ragazzi hanno giocato con personalità. Di negativo c’è solo l’errore su palla inattiva nel finale, ma ci può stare. Prepariamoci per la sfida esterna con il Salento e poi ricaricheremo le batterie durante le vacanze”.

Si ringraziano:

Sole 24 Ore: Qualità della vita 2018, Taranto terz’ultima
Martina: Marasciulo, 'Raggiunto il primo obiettivo, ora il secondo'