Giovanili

Cedas Avio Brindisi: Pari interno per la formazione Allievi

Comunicato stampa
24.10.2018 21:53

Importante pareggio per la formazione Allievi della Cedas Avio Brindisi che ferma la corsa dell’Oratorio Don Pasquale in particolare con un secondo tempo giocato a ritmi elevanti dalla formazione brindisina. La prima occasione è per gli ospiti con Mannarini che parte in posizione di fuorigioco non segnalata dal direttore di gara ma il palo gli nega la gioia del gol. Ci prova anche Rizzo dal limite ma Mauriello para senza grosse difficoltà. Dopo i primi minuti di assestamento la Cedas prova a rendersi pericolosa con un doppio tentativo prima di Gabellone respinto con il corpo da un difensore e con Lacirignola che da posizione defilata calcia sul fondo. Al 19’ la rete leccese con Mannarini che tocca il pallone in area infilandola la sfera nell’angolino basso alla sinistra del portiere brindisino. La reazione della Cedas è in due punizioni la prima calciata da Lacirignola e respinta dalla difesa ospite e poco dopo con Gabellone deviata sulla traversa da De Oliveira. Nell ripresa i brindisini insistono alla ricerca del pareggio sfiorato dopo soli tre minuti con una doppia mischia con il palo ed un salvataggio sulla linea che è però il preludio del gol che arriva su calcio di rigore realizzato da Gabellone. Nel finale prova a riaffacciarsi in avanti l’Oratorio Don Pasquale con Rupe che da sotto misura non trova la deviazione vincente. L’ultima occasione è per Mucedero che su punizione calcia sul fondo.

Junior Taranto: Ciaccia, ‘Seguiamo i dettami dell’Udinese’
Ippica: Dopo lo sciopero, Toronto As prepara la fuga