Eccellenza

Eccellenza: Gallipoli, tifosi organizzati contro il club ‘Diserzione’

Comunicato stampa
04.10.2018 14:25

“In questo comunicato gli attuali gruppi organizzati tengono a mettere in risalto la situazione venutasi a creare a Gallipoli, dove l’attuale società composta da ex “ultras” ha deciso di boicottare il tifo organizzato con modalità vili e infami, cercando in tutti i modi di consegnare più volte la parte scomoda (aggettivo con il quale veniamo definiti) nelle mani delle forze dell’ordine locali. Ci teniamo fortemente a non far passare inosservati questi tipi di episodi ritenuti da noi molto gravi e di conseguenza davanti a tali vigliaccate siamo costretti a fare un passo indietro non essendoci più le condizioni di continuare a seguire la squadra in trasferta. Purtroppo, ogni domenica, qualora la nostra squadra giochi in trasferta, siamo costretti a subire rigidi e inopportuni trattamenti da parte delle forze dell’ordine, le quali in maniera molto chiara ammettono di essere state contattate nei giorni antecedenti alla gara dalla società del Gallipoli Calcio, i quali cercano sistematicamente di creare di settimana in settimana falsi e inutili allarmismi! Torneremo perciò ad occupare il nostro posto SOLO e SOLTANTO nel momento in cui questa società si faccia da parte! Non è nostro costume avere a che fare con persone che non appartengono al nostro mondo e che hanno come unico punto di forza l’incoerenza e il tradimento!

CHI TRADISCE NON MERITA PERDONO!”.

Taranto: Tifosi, 190 tagliandi per la trasferta di Cerignola
[Video] Taranto: Trofeo del Mare, via alla seconda edizione