Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

Castellaneta: Walter Lippolis, `C'è tanta amarezza...`

Lunedì 21 Novembre 2016 16:21 in Promozione 305 Alessio Petralla

Ancora un ko beffardo per il Castellaneta. Ad analizzare il match, a Blunote, è il tecnico Walter Lippolis: "E' stata una partita dai due volti in cui abbiamo disputato il primo tempo migliore della stagione, creando due situazioni pericolose per raddoppiare : non abbiamo rischiato nulla. Nella ripresa dopo un avvio discreto si spengono le luci: primo affondo del Copertino e doppio miracolo del nostro portiere. Di li poi, forse i ragazzi hanno avuto paura di non farcela e nelle due azioni successive ci sono stati due errori fatali che ci hanno spezzato le gambe: due gol, presi, in 8' ci hanno fatto cascare il mondo addosso ed è svanita per l'ennesima volta la vittoria. Sull'1-1 per la troppa foga abbiamo concesso spazzi e Pellè con una gran progressione ci ha puniti. Eravamo giù di morale, ma nonostante tutto Gorghini ha sfiorato il gol".

 

IL COPERTINO: "Una buonissima squadra con gente forte come Pellè, Frisenda e molti altri. Rosa ben fornita".

L'ESPERIENZA: "Gettare alle ortiche una gara così ti fa cadere il mondo addosso. Serve gente più esperta, più forte caratterialmente, capace di gestire queste situazioni di pericolo e dare serenità ai compagni. Sull'1-0 potevamo chiuderla".

SALVEZZA: "Se vogliamo salvarci c'è bisogno d'intervenire. La società ha preannunciato che sarà a disposizione per rinforzare la rosa. Molti ragazzi, soprattutto a centrocampo e in attacco, si stanno adattando. Li ringrazio per il modo in cui si stanno mettendo a disposizione".

I TIFOSI: "Li capisco: chiedo a chi ama veramente questi colori, e non a chi vuol distruggere con chiacchiere e pettegolezzi inventati, di supportare doppiamente questi ragazzi in attesa della riapertura del mercato. L'amarezza è tanta".