FUTSAL

Futsal/F A2: Asd Conversano, Sanapo "Sarà una stagione impegnativa"

24.08.2017 00:08

E’ cominciata lunedì la preparazione atletica dell’Asd Conversano C5 Femminile. Agli ordini di mister Giancarlo Berardi e del preparatore atletico Angelo Sperti, le ragazze del presidente Francesco Murro si sono ritrovate presso il palazzetto Pineta per dare inizio alla fase precampionato in vista del prossimo torneo nazionale di Serie A2. Giorni di duro lavoro, dunque, attendono la neopromossa compagine pugliese il cui esordio in campionato è previsto per il 24 settembre contro l’Angelana. A tal proposito il tecnico rossoblu ha già programmato tre amichevoli per testare lo stato di salute delle sue giocatrici: si parte domenica 27 agosto a Conversano contro il San Marzano; seconda uscita fissata per sabato 2 settembre al cospetto dello Stone Five Fasano, mentre domenica 17 settembre test interno con l’Arcadia Bisceglie. A margine del primo allenamento, intanto, ha parlato Stefania Sanapo, figura imprescindibile all’interno del sodalizio conversanese: “Ritengo che quest’anno – spiega – andremo ad affrontare un girone di livello medio alto, troveremo squadre che hanno sicuramente più esperienza di noi in questa categoria. Questo, tuttavia, non vuol dire che non affronteremo ogni match con la giusta cattiveria, anzi sarà uno stimolo in più per cercare di fare le cose nel migliore dei modi e con la massima concentrazione. Il nostro obiettivo primario non è tanto pensare a un eventuale risultato positivo o negativo, quanto quello di fare il giusto lavoro, di trasmettere l'essenza di questo sport e tutte le nozioni che possano permettere a chi sta in campo di dire la sua contro qualsiasi avversario. Per far questo è necessario avere a disposizione uno staff tecnico capace, che quindi possegga tali nozioni, e a tal proposito credo che mister e collaboratori abbiano grandi competenze in merito, oltre che una rosa di giocatrici pronte e vogliose di acquisire le stesse. Il mercato estivo si è basato proprio su questo, penso che abbiamo creato un gruppo che abbia tutte le carte in regola per soddisfare questi requisiti, capacità tecnico-tattiche e voglia di apprendere e quindi non sentirsi mai arrivati. Se siamo qui oggi a parlare di questo – conclude Stefania Sanapo – è perché da tre anni ormai abbiamo avviato questo progetto di crescita e colgo l'occasione per ringraziare tutte le giocatrici che hanno sposato tale progetto, ma soprattutto il team manager Vito Totaro e il mister Giancarlo Berardi che mi hanno dato la possibilità di dare il mio contributo anche fuori dal rettangolo di gioco”.

Futsal/F C1: Atletic Club Taranto, Verduci confermata tra i pali
Futsal/F C1: Atletic Taranto, Mezzapesa ci crede "Possiamo puntare ai playoff"