TARANTO

Taranto: Montella, 'Contento per gli abbonamenti, è nata una gran squadra'

Il Direttore Generale a Blunote: 'I lavori procedono. Il tabellone? Si pensa anche a quello'

Alessio Petralla
31.07.2019 11:36

E' nato un Taranto, sulla carta, fortissimo e l'entusiasmo in città è tornato visto il numero di abbonamenti staccati in poche ore. A commentare tuti gli aspetti di questo primo scorcio di preparazione, a Blunote, è il Direttore Generale Gino Montella: "Abbonamenti? Siamo contenti, significa che la gente ha apprezzato e che crede nel lavoro della società, del tecnico e dei calciatori che dovranno ripagare il tutto. La società non si può rimproverare nulla".

LAVORI ALLO STADIO: "Non dipendono da noi. Si lavora sodo e gli spogliatoi sono stati ultimati. C'è stato solo un intoppo burocratico per lo smaltimento del materiale di risulta per il campo B ma si procede con tranquillità. Si è creata una bella sinergia con il comune e le ditte. Tabellone luminoso? Non è di proprietà della società e perciò possiamo fare solo pressione purchè si faccia. Comunque si è pensato anche a quello. Bisogna per forza sostituirlo e appena ci saranno nuovi fondi si provvederà anche a questo".

IL TARANTO: "Abbiamo creato una squadra che possa competere con tutti visto che il nostro obiettivo è uno solo. Se sono già stati fatti tanti abbonamenti vuol dire che la rosa allestita piace e che è quella che voleva e vuol vedere la gente".

IL CAMPIONATO: "Sarà un girone tostissimo, però prima di giudicare aspettiamo la composizione di questi. Non fasciamoci la testa anche perchè sono gli altri che devono preoccuparsi di noi e non solo il Taranto, che è fortissimo, delle avversarie".

MERCATO: "Centrocampista? Al momento stiamo bene così. Se avremo bisogno di qualcosa lo analizzeremo attentamente. Non prenderemo gente tanto per. Inoltre, in mezzo al campo, abbiamo degli under di qualità che il tecnico Ragno sta valutando con attenzione".

D'AGOSTINO: "Ha sposato il progetto Taranto e non vedo perchè debba andare a Palermo a diventare uno dei tanti: in riva allo Ionio è un beniamino. E' uno di noi e il pensiero non se lo è fatto neanche".

Si ringrazia:

Cinque arresti e numerose denunce, Carabinieri in azione
Volley F: Vibrotek, carica Cardone ‘Sogno una grande stagione’