TARANTO

Taranto: Giove, ‘Da Bitonto comincia un altro campionato’

Il presidente spegne le polemiche sullo ‘Iacovone’: ‘Ho incontrato il sindaco Melucci, da parte sua massima disponibilità’

Francesco Friuli
30.01.2019 01:05

Il presidente Massimo Giove, durante 100 Sport Magazine, torna sul successo con il Cerignola e l’amore che si è risvegliato tra i tifosi rossoblù e la squadra: “Il pubblico? Fantastico. Al gol di Favetta sono entrato in campo vivendo una domenica magnifica. La coreografia della tifoseria ha fatto il giro d’Italia e tutti si sono chiesti cosa ci faccia il Taranto in Serie D. Sono contentissimo di quello che ho visto, dell’entusiasmo cheni tifosi ci hanno messo per spingere la squadra. È il momento, però, di mettere subito da parte questa partita, è stato bellissimo, ma non abbiamo vinto nulla. Alla ripresa mi sono complimentato con i ragazzi per la vittoria, ma da Bitonto inizia il nostro campionato. Ci aspettano 13 gare importantissime e dovremo fare più punti degli altri. Ci aspetta una squadra che andrà a triplicare le forze per far bene con il Taranto”.

STADIO IACOVONE “La città deve essere unita, non dobbiamo alzare polveroni e polemiche, anche se sappiamo quali siano le condizioni del manto erboso dello “Iacovone A”.. Il Sindaco Melucci è stato sempre al mio fianco, avallando tutte le nostre richieste. Il primo cittadino ha preso a cuore la questione tanto che ci siamo subito incontrati. Mi ha garantito che sarà lui a gestire le questioni riguardanti il Taranto calcio. A partire da giovedì verranno effettuati degli interventi sul manto erboso con un agronomo esterno. In questo momento, oggettivamente, c’è qualche difficoltà, ma il sindaco si è reso disponibile a risolvere la questione nel più breve tempo possibile”.

Taranto: Roberti e Bova incontrano i tifosi
1a Categoria/B: Il punto, è stata la settimana dell’ultimo respiro