TARANTO

Taranto: Un'altra inibizione per Elisabetta Zelatore

Redazione
21.08.2017 17:08

Il 17 agosto scorso, il presidente del Taranto, Elisabetta Zelatore, ha rimediato un'altra inibizione di 20 giorni per non aver depositato entro il 12 luglio 2016 la fideiussione di 31 mila euro richiesta dalla Lega Nazionale Dilettanti prima del ripescaggio in Lega Pro. Per il club rossoblu anche un'ammenda di 667 euro.

Ecco il dispositivo pubblicato dalla Figc

Vista la comunicazione della Procura Federale relativa al provvedimento di conclusione delle indagini di cui al procedimento n. 1116 pf 16/17 adottato nei confronti della Sig.ra Elisabetta ZELATORE e della società TARANTO FOOTBALL CLUB 1927 S.R.L., avente ad oggetto la seguente condotta:

ELISABETTA ZELATORE, all’epoca dei fatti Presidente e legale rappresentante della società SSDARL TARANTO FOOTBALL CLUB 1927 (ora Taranto Football Club 1927 s.r.l.), in violazione di cui all’art. 10 comma 3 bis del Codice di Giustizia Sportiva, in relazione al punto A5) del Comunicato Ufficiale n. 165/2016 della Lega Nazionale Dilettanti, Dipartimento Interregionale, per non aver provveduto a depositare, entro il termine del 12/07/2016 ore 18.00, la fidejussione bancaria per € 31.000,00 e, comunque, per non aver adottato idonee misure volte all’effettuazione del predetto incombente;

TARANTO FOOTBALL CLUB 1927 S.R.L., per responsabilità diretta, ai sensi dell’art. 4, comma 1 del Codice di Giustizia Sportiva, in quanto società di cui la signora Elisabetta Zelatore era legale rappresentante al momento dei fatti contestati;

  •   vista la richiesta di applicazione della sanzione ex art. 32 sexies del Codice di Giustizia Sportiva, formulata dalla Sig.ra Elisabetta ZELATORE, in proprio e, in qualità di legale rappresentante, per conto della società TARANTO FOOTBALL CLUB 1927 S.R.L.;

  •   vista l’informazione trasmessa alla Procura Generale dello Sport;

  •   vista la prestazione del consenso da parte della Procura Federale;

  •   rilevato che il Presidente Federale non ha formulato osservazioni in ordine all’accordo raggiunto dalle parti relativo all’applicazione della sanzione di 20 giorni di inibizione per la Sig.ra Elisabetta ZELATORE e di € 667,00 (seicentosessantasette) di ammenda, per la società TARANTO FOOTBALL CLUB 1927 S.R.L.; 

Virtus Francavilla: Mercato, è fatta per Giuseppe Sicurella
Taranto: Fondazione Taras sollecita l'assemblea dei soci