Cultura, musica e spettacolo

Settimana Santa: Riti in diretta su Canale 85 e Antenna Sud

Le due emittenti pronte ad accompagnare i telespettatori nel viaggio tra fede e tradizioni per permettere a chi non potrà riunirsi al resto della comunità, di rivivere da casa i riti che si terranno a Taranto e Francavilla Fontana

28.03.2018 20:03

Foto Made in Taranto

Antenna Sud e Canale 85 si preparano a far rivivere ai telespettatori le emozioni dei riti della Settimana Santa. Le processioni, i simboli, i momenti di preghiera e di raccoglimento saranno trasmessi in diretta tv sulle due emittenti del Gruppo Editoriale Distante, che si apprestano, così, a farci immergere nel cuore di uno degli eventi religiosi più attesi dell’anno.

La Settimana Santa, nella tradizione pugliese, non è solo commemorazione della morte di Gesù, ma anche mistero e azione. A Pasqua, infatti, non ci si accontenta di ricordare un avvenimento, ma lo si rievoca portandolo in scena e prendendo parte ad esso. Di qui i numerosi eventi che ogni anno si susseguono nei tre giorni che precedono la Resurrezione di Gesù Cristo. 

Antenna Sud e Canale 85 sono pronte, quindi, ad accompagnare i telespettatori in questo viaggio tra fede e tradizioni per permettere a chi non potrà riunirsi al resto della comunità, di rivivere da casa i riti che si terranno a Taranto e Francavilla Fontana tra giovedì e sabato Santo. Nel corso delle dirette le celebrazioni religiose e i momenti di preghiera si alterneranno ai commenti delle autorevoli voci di esperti in materia, che si alterneranno nel corso delle rispettive dirette.

Giovedì 29 dalle 22.30 Antenna Sud trasmetterà da Taranto i momenti più suggestivi e rappresentativi dell’attesa processione dell’Addolorata. Il venerdì santo sarà interamente dedicato alla Processione dei Misteri. La diretta partirà alle ore 16.30 da Taranto, live su Antenna Sud, per poi ritornare in diretta alle 6.00 di sabato mattina, per il rientro del corteo dalla lunga notte di preghiere lungo le strade cittadine.

Giovedì 29 dalle 18.30 Canale 85 trasmetterà da Francavilla Fontana la Santa Messa “in CoenaDomini “e l’antico pellegrinaggio dei Pappamusci in visita ai sepolcri, per poi partire dalle ore 20.00 del venerdì santo e dare spazio al pellegrinaggio dei Sacri Misteri di Francavilla Fontana.

 

Commenti

SF Molfetta: Convocati, a Taranto senza due calciatori
1a Categoria: Giudice, non omologata San Vito-Grottaglie