1a Categoria

Manduria: De Florio, 'Siamo stati più bravi del Grottaglie’

Cosimo Vestita
18.10.2017 15:10

Il Manduria si sbarazza nel derby di un Grottaglie confuso e rinunciatario. I  messapici battono i biancoazzuri con un rotondo 3 a 1. Il difensore centrale Gigi De Florio, fresco rinforzo, a Blunote, ci racconta la partita: "Abbiamo vinto meritatamente contro una squadra costruita per ammazzare il campionato. Siamo in netta ripresa, il lavoro  nostro del tecnico Marco Cannarile comincia a dare i suoi frutti: i gol,  compreso il mio, sono  il coronamento di un lavoro settimanale curato nei minimi dettagli - soprattutto avevamo voglia di far bella figura davanti ai nostri tifosi che non erano da tempo cosi numerosi".
 
Due vittorie al seguito: "D'accordo, risultato che coincide con il mio innesto in squadra, ma mi piace sottolineare che  si vince in 22 . Il DS Vincenzo Pulpito sta lavorando alacremente per completare la rosa: ora più che mai siamo convinti di far bene".
 
Due parole sul tecnico:  "Non lo conoscevo affatto, siamo subito entrati in sintonia: persona umile, paziente, cura  tantissimo ogni dettaglio".                               
 
A Coversano per fare bene: "Sicuramente giocheremo la nostra partita con coraggio, concentrazione e convinzione dei propri mezzi: magari ripetere la stessa prestazione sportiva  che ci ha contraddistinto dalla corazzata Ars Et Labor Grottaglie".
Serie D/H: Giudice, Francavilla perde il suo bomber
Serie D/H: Cerignola, Farina non è più l’allenatore