Serie D

Taranto: Giudice sportivo, club multato per i petardi

26.09.2018 13:01

Oltre alla squalifica di Favetta, il giudice sportivo ha punito il club rossoblu con un’ammemda di 400 euro per “avere propri sostenitori in campo avverso, introdotto ed utilizzato due petardi che esplodevano con grande fragore nel settore loro riservato”. 

ALTRE AMMENDE

1.800 euro al TEAM ALTAMURA “per avere propri sostenitori: introdotto ed utilizzato, materiale pirotecnico, sia prima (due fumogeni) che durante la gara (sei bombe carta) che veniva fatto esplodere nel settore loro riservato. In occasione di una rete della propria squadra, fatto indebito ingresso sul terreno di gioco esultando con i calciatori e invitando i tifosi locali con ampi gesti, a sostenere la squadra”.

200 euro al GRAGNANO “per inosservanza dell'obbligo di assistenza medica durante la gara”. 

200 euro al GRAVINA “avere propri sostenitori in campo avverso, introdotto ed utilizzato due fumogeni nel settore loro riservato”.

 

Martina: Fumarola, 'Siamo partiti con il piede giusto'
Taranto: Parte la prevendita per la sfida col Gragnano