ALTRI SPORT

Ippica: Paolo VI, Tris/Quartè/Quintè ricca di interesse

Comunicato stampa
20.07.2018 19:10

Convegno di corse all’ippodromo Paolo Vi lunedì 23 luglio alle ore 19.00, con un programma composto da otto gare che terminerà alle 22.30 con la disputa della Tris/Quartè/Quintè. Si tratta di una corsa sui 1600/20/40 metri per cavalli di categoria D/E/F/G, ovviamente suddivisi su tre nastri. Estremo penalizzato, insieme a Pompadour, The King Grif affidato ad Antonio Di Nardo, chiamato a compito complicato vista la breve distanza e la doppia penalità, ma in grado di mettersi velocemente in azione e lanciarsi all’inseguimento di avversari alla sua portata. Nel nastro intermedio si rivede Tentazione, allieva di Romano Tamburrano, già protagonista in questi schemi, anch’essa un trottola nella giravolta e capace di esprimersi intorno all’1.58. Santiago Bi e Ramon Luis, rispettivamente interpretato da Vincenzo D’Alessandro Jr e Luca Fierro, sono soggetti esperti pertanto da non sottovalutare. Il primo nastro offre Sir Fks, che con il giovane Ferdinando Minopoli proverà andare al comando e rendere dura la risalita ai rivali, cercando di sfruttare la corta distanza per organizzare la fuga vincente. Nelle vesti di sorprese potrebbero inserirsi Tennessee Mn, che proprio con i nastri ha centrato un buon piazzamento; Perfect Step Lf e Paratì Mader, a loro agio nello schema; e Pompadour, nonostante la doppia penalità. Ingresso libero e gratuito per tutti.

I NOSTRI FAVORITI: prima 2-1-7, seconda 1-3-6, terza 9-1-3, quarta 3-2-10, quinta 3-9-1, sesta 1-8-2, settima 3-8-1, ottava 14-11-4.

 

Futsal A2/F: Asd Conversano, il mercato parte col botto
Volley C/M: Grottaglie, Marasciulli confermato in panchina