Serie D

Punto D/H: Giacchetta, 'Taranto, per vincere mai deprimersi’

Il dirigente a Blunote: 'Domenica sarà fondamentale non sottovalutare il Gragnano'

Alessio Petralla
25.09.2018 11:37

Domenica la prima preziosissima vittoria del Taranto che ha espugnato il campo della Sarnese. Nel frattempo il Cerignola è stato fermato in casa dal Sorrento. Sono queste due squadre le favorite per Simone Giacchetta che, a Blunote, traccia un punto sul Girone H della Serie D: “Cerignola e Taranto sono le due squadre favorite per la vittoria finale. Come tutti gli anni, però, la D si prospetta difficile e indecifrabile fino alla fine: ogni domenica offre pericoli. E’ fondamentale partire con il piede giusto e, a quanto pare, il Taranto lo ha fatto. Per vincere servirà lucidità e non bisognerà mai deprimersi. L’entusiasmo sarà fondamentale”.

LOTTA SALVEZZA: “Ancora non so quali squadre potrebbero essere le squadre invischiate. Come sempre questo è un campionato che offre opportunità a tutti. Per evitare guai ogni squadra dovrà vivere con serenità e le società dovranno mantenere gli impegni. Per parlare di salvezza è troppo presto”.

LE OUTSIDER: “Ogni partita è aperta a qualsiasi risultato. Ho visto che il Bitonto ha battuto 5-0 il Pomigliano. Sono curioso di capire che ruolo reciterà la Fidelis Andria”.

FASANO-TARANTO: “Gli ionici hanno ottenuto un successo importante in quel di Sarno. Bisogna ragionare per obiettivi: se quello principale è il campionato, in coppa si deve dare spazio ad altri calciatori. Questo match, inoltre, dev’essere utile per verificare alcuni equilibri. Domenica prossima, poi, sarà fondamentale ottenere la prima vittoria in casa”.

IL TARANTO: “So che ha già cambiato allenatore e quindi idee e principi sono differenti. Mi auguro che Panarelli abbia la situazione in mente. I campionati si vincono con i grandi attaccanti”.

TARANTO-GRAGNANO: “Gli ionici devono scendere in campo con il piglio della squadra che vuol vincere. Sarà fondamentale non sottovalutare l’avversario che attualmente non ha punti in classifica. Il Taranto ha calciatori di buon livello per la categoria e se dovessi fare un pronostico opterei per il successo dei rossoblù”.

Cryos: Lafratta, 'Lavoriamo per la crescita costante dei ragazzi'
Fasano: Laterza, 'Mi aspetto un Taranto aggressivo’