FUTSAL

Futsal/F: Citta di Taranto, coach Liotino confermato in panchina

Il club rossoblu vuol tingersi sempre più di "rosa" e apre alle donne manager

19.05.2017 20:05

Prima conferme in casa Città di Taranto. Oltre alla domanda di ripescaggio in Serie A Nazionale, annunciata ufficialmente qualche settimana dal presidente Marsico, è arrivata la conferma in panchina per Vito Liotino alla quarta stagione di fila alla guida del Città di Taranto: "Le parole del presidente subito dopo la riconferma sono molto significative - attacca Liotino -. Per me, questa maglia è una seconda pelle e avere la possibilità si rappresentare nuovamente Taranto, in Serie A o nel campionato regionale, non fa differenza. Vivo questa avventura per pura passione, non per soldi: allenare il Città di Taranto vale più di qualsiasi altra cosa. Inutile nasconderlo, qualche chiamata da altre società è arrivata, ma ho declinato. Negli ultimi due anni abbiamo perso tre finali e mi assumo ogni responsabilità. Si poteva e si doveva fare di più, ma dobbiamo guardare avanti consapevoli di aver scritto pagine importanti della storia di questo giovane club. Mi preme ringraziare e abbracciare fortemente tutte le ragazze che fanno parte di questa bellissima famiglia: dopo la mia riconferma, alcune di loro hanno espresso parole che mai potrò dimenticare, evidentemente ho costruito qualcosa di importante in questi quattro anni, dentro e fuori dal campo. Grazie anche al presidente Marsico per la riconferma che qualcuno definiva, sbagliando, inevitabile. Nella sport, come nella vita, nessuno è indispensabile. Infine, un ringraziamento al Ds Solito, che continuerà con tanta pazienza a sopportare i miei sbalzi di umore quotidiani. Entrambi nutriamo tanto amore per questa maglia, che siamo fieri di rappresentare. Semplicemente grazie...".

PIÙ "ROSA" Campionato Regionale o Serie A, dello staff tecnico e dirigenziale, quasi delineato, faranno parte nuove figure, soprattutto femminili, che verranno presentate a tempo debito. Coach Liotino sarà affiancato in panchina da una donna nelle gare ufficiali e durante gli allenamenti in modo da iniziare a programmare un "futuro rosa" in casa Corim Città di Taranto. Senza dimenticare la scelta azzeccatissima fatta lo scorso anno con la magnifica Chiara Rizzo, confermata nel ruolo di addetto stampa. Porte aperte anche a chi vorrà avvicinarsi al club sia come calcettista che da dirigente: "la società le accoglierà a braccia aperte...".

Taranto: Alessio Viola, 'Non abbiamo avuto personalità'
Tennis: Flavia Pennetta diventa mamma, è nato Federico