FUTSAL

Futsal C1/M: A. Conversano, De Luisi ‘Dobbiamo crederci di più’

Il preparatore atletico conversanese presenta il match di sabato pomeriggio al Pineta con il Five Bitonto

Comunicato stampa
08.11.2018 23:14

Ancora un match casalingo per gli Azzurri Conversano che sabato pomeriggio,nell’undicesima giornata del campionato regionale di Serie C1, affrontano, tra le mura amiche del palazzetto Pineta, il Five Bitonto, compagine di metà classifica reduce dal ko interno con l’Audace Monopoli. Grande voglia di rivalsa, dunque, da parte di entrambe formazioni dato che anche gli uomini di mister Giliberti hanno rimediato una sconfitta nell’ultimo incontro disputato con il Futsal Monte Sant’Angelo. A seguire da vicinissimo le gesta di capitan Renna e compagni ci sarà come al solito il preparatore atletico Pierluigi De Luisi, ormai figura fondamentale nello spogliatoio azzurro e chiamato a presentare l’imminente sfida di campionato: “Siamo arrivati ad un bivio importantissimo: accontentarci di quello che siamo diventati rassegnandoci di non poter aspirare a null'altro, oppure, consapevoli dei nostri mezzi, provare a spingere sull'acceleratore e dimostrare che con perseveranza, determinazione e spirito di sacrificio si può tutto. Stiamo lavorando molto, a testa bassa e senza risparmiarci mai, ricordandoci ogni singolo giorno da dove veniamo e dove potremmo arrivare. Fuori casa stiamo patendo un limite emotivo  che potrebbe essere definito "paura di vincere" ed allenamento dopo allenamento stiamo  cercando consapevolezza nei nostri mezzi senza perdere mai di vista l'obiettivo finale: diventare migliori del giorno precedente, come uomini e come giocatori di futsal”. E la gara con il Bitonto sotto tale aspetto capita al momento giusto: “Il nostro campo – prosegue De Luisi – ha dimensioni importanti e dimostrare di avere buone qualità fisiche sarà indispensabile come del resto lo sarà giocare con un atteggiamento votato al rispetto per l'avversario, all'umiltà ed alla caparbietà. Chi dimostrerà di avere più motivazioni uscirà con i tre punti conquistati. Il nostro gruppo deve credere di più nelle proprie capacità e deve convincersi che uniti saremo capaci di tutto, perché questi ragazzi, credetemi, sono davvero capaci di tutto. Un certo Michael Jordan diceva che con il talento si vincono le partite, ma è con il lavoro di squadra e l’intelligenza che si vincono i campionati”. Al Pineta dirigono l’incontro i sigg. Davide Pellegrino della sezione di Lecce e Claudio De Girolamo della sezione di Bari. Fischio d’inizio alle ore 16.

Futsal B/M: Bernalda dice addio alla Coppa Italia
Atletico Pulsano: Allievi Provinciali, domenica turno di riposo