Serie D

Serie D: Girone H, la formazione Flop della 3a Giornata

Mimmo Galeone
01.10.2018 18:42

Adama Diakite. L’attaccante rossoblu è alla ricerca della forma migliore

FLOP 11

PORTIERE

Sorrentino (Gragnano) Goffo intervento sulla rete decisiva di Marsili, direttamente dal corner. Incerto anche sulle altre due segnature joniche.

DIFESA

Fiumara (Picerno) Qualche sbavatura di troppo, specialmente in avvio. Poi prova a riabilitarsi in corso d' opera.

Allegrini (Cerignola) Incassa un rosso diretto, in avvio di seconda frazione di gara, per fallo da ultimo uomo.

Rullo (Fasano) Una domenica da incubo per la difesa fasanese, che incassa 6 reti nella folle sfida di Picerno.

Tarantino (Gravina) Un primo tempo senza particolari bagliori; ad inizio ripresa lascia il posto a Caponero.

CENTROCAMPO

Cisse (Pomigliano) Il giovane senegalese (classe 1999) incide poco; tanto da essere sostituito a metà del secondo tempo.

Ferrieri (Granata Ercolanese) Soffre un tantino nella zona nevralgica del campo; impreciso anche nelle verticalizzazioni.

Bertacchi (Nardò) Meno mobile e reattivo rispetto al solito. Prova a far girare velocemente la palla, però senza costrutto.

Adamo (Fidelis Andria)Svaria parecchio, spostandosi ora sull' una ora sull' altra fascia; ma non trova il guizzo vincente.

ATTACCO

Diakite (Taranto) Non è facile sostituire Favetta. Si fa notare solamente per un colpo di testa, finito fuori. Troppo poco.

Gargiulo (Sorrento) Dal dischetto del rigore si lascia ipnotizzare dall' estremo difensore del Nola. Errore decisivo.

All. La Cava (Pomigliano) Terza sconfitta consecutiva e zero punti in classifica. E domenica il derby in trasferta con il Gragnano, l'altro fanalino di coda.

Serie D: Girone H, la formazione Top della 3a Giornata
Serie C: Girone C, date e orari dalla 6a alla 9a Giornata