Cultura, musica e spettacolo

Martina Franca: Festival dell’immagine, parte l’8a edizione

Fervono gli ultimi preparativi per mettere a punto il ricco programma che farà da contorno al ‘concorso’

04.04.2018 09:04

Si avvicina la data di inaugurazione del Festival dell'Immagine, fissata per il 18 aprile 2018. E fervono gli ultimi preparativi per mettere a punto il ricco programma che farà da contorno al “concorso”, giunto alla sua ottava edizione, che quest’anno avrà come tema “La Donna tra Arte e Passione”. La manifestazione si svolgerà dal 18 al 22 Aprile 2018 a Martina Franca presso il centro servizi in piazza d’Angiò. Sono 153 gli artisti partecipanti alla kermesse artistica, provenienti da 65 città diverse, per oltre 300 opere in esposizione. Spazio anche ad una mostra espositiva dedicata a Frida Kahlo, grazie alla collaborazione con Cartem studio, dei due artisti Meo Castellano e Pino Massarelli, già presenti con le loro opere all’evento dedicato alla pittrice messicana dal Museo Civico di Bari. “Icona” del Festival, dedicato alla donna nell’arte, è l’artista Artemisia Gentileschi, di fatto la prima donna pittrice della storia dell’arte, il cui volto è stato rielaborato artisticamente dall’artista martinese Piero Angelini per dar vita alla locandina che caratterizza la manifestazione e che campeggia per le vie della città di Martina Franca. “Sono onorato di organizzare con l’intera squadra dell’associazione Riflessi d’Arte questa nuova edizione di un evento che cresce in modo importante e continuo grazie al contributo di molti amici e, soprattutto, degli artisti che ogni anno decidono di esporre le proprie splendide opere nella nostra manifestazione” dichiara Tonio Cantore, presidente dell’associazione che organizza l’evento. Un Festival che “sta acquisendo sempre maggiori consensi, - continua Cantore – incrementando il proprio livello qualitativo. Riteniamo che il tema scelto quest’anno sia molto importante e coinvolgente. Un tema che ha saputo spronare gli artisti per la creazione alla creazione di opere uniche che arricchiranno i cinque giorni della mostra-concorso che si terrà presso il Centro Servizi di Martina Franca. Permettetemi di ringraziare ulteriormente e di cuore gli artisti che hanno aderito, i veri protagonisti di questa ‘festa dell’arte’ - aggiunge il presidente – ma anche l’Amministrazione Comunale di Martina Franca, l’Istituto “Majorana”, indirizzo di moda, la Fondazione “Paolo Grassi”, la scuola di danza di Rossella Brescia, il Rotary Club di Martina Franca e l’associazione “Teatri & Culture”. Un grazie sincero va a tutte le aziende che hanno voluto sostenerci nella riuscita del Festival, aiutando così l’arte e la cultura nella nostra città e permettendoci di creare un programma ricco, come sempre, e aperto gratuitamente al pubblico con spettacoli, workshop, convegni, teatro e tanto altro. Non ci resta che invitarvi ad ammirare le opere e partecipare ai momenti di cultura e spettacolo – conclude Cantore – vivendo con noi tra la bellezza delle opere presentate dagli artisti provenienti da diverse parti d’Italia e dall’estero”.

Commenti

Eventi: La regina della musica cubana a Taranto
Musica: Blut, Valentina Carlone lascia la band