ALTRI SPORT

Ju Jitsu: Random Attacks, i convocati per gli europei in Olanda

Sara Gentile della Yawara Taranto, campionessa europea in carica Junior W, cercherà di difendere il titolo

05.04.2018 09:04

Sara Gentile

La commissione tecnica nazionale dell'Euro Budo International Italy, diretta dal tecnico della nazionale Italiana Ivan Martucci coadiuvato dal collaboratore tecnico Cassano Joshua, ha diramato le convocazioni dei 23 atleti, che prenderanno parte al campionato Europeo di Ju Jitsu Specialità Random Attacks nelle categorie in lizza, ossia Youth, Juniors, Seniores e Master, maschili e femminili, giunto alla 5 edizione ed in programma il 14 e 15 aprile in Olanda a Tilburg che coinvolgerà sul tatami, atleti provenienti da buona parte d'Europa.  “Le convocazioni sono state fatte – spiega Cassano, direttore tecnico Italiano e componente del Board Internazionale -, in base a criteri precisi dopo le prove selettive dei mesi scorsi, a Taranto, Palata Pepoli ( Bo), Alliste (Le), oltre alla manifestazione e al raduno tecnico svolto a San Vito dei Normanni”.

COS’È IL RANDOM ATTACKS Il random Attacks è una particolare specialità del ju jitsu: si tratta di tecniche di autodifesa che vengono messe in atto dai concorrenti sul tatami rispondendo ad attacchi casuali (da qui il nome della specialità) scelti dalla giuria tra una lista di 40 attacchi codificati. I Campionati Europei assegneranno otto titoli individuali: 4 maschili e altrettanti femminili nelle categorie Giovani, Junior, Senior, Master. Ogni nazione potrà schierare fino a 4/5 atleti per categoria.

EUROPEI La precedente edizione è stata disputata nel 2016 a Taranto e ha visto i nostri portacolori primeggiare in diverse categorie. La cadenza biennale è data dall'alternanza con gli altri Europei organizzati dall'Euro Budo International, quelli di sport fighting. Al momento hanno dato la propria adesione sette nazionali: Italia, Inghilterra, Spagna, Belgio, Romania e Grecia oltre all’ Olanda, organizzatrice dell’eventodiretto dal  maestro Guus de Laure responsabile nazionale dalla Euro budo International – Paesi Bassi, che coinvolgerà  sul tatami circa 150 atleti. La manifestazione agonistica sarà preceduta il 14 aprile da uno stage internazionale che vedrà coinvolti maestri e tecnici di diverse nazionalità.

I CONVOCATI

• Youth W: 

Desiree Ruggeri - Campionessa europea in carica (Wushu San Vito).

• Youth M: 

Alessandro Blasi, Riccardo Catapano, Giuseppe Fiusco (Yawara Ta); Andrea Raganato, Paolo Cipulli, Domenico Spina (Wushu San Vito).

• Junior W: 

Sara Gentile (campionessa europea in carica), Maria Sabrina Notaristefano, Morena De Mitri (Yawara Ta).

• Junior M:

Gabriele Schina, Alex Pio Longo (Yawara Ta); Gabriele Corona (Pol. Frascolla); Alessio Urgese, Walter Sergi (Wushu San Vito).

• Senior W:

Federica Masciulli - Campionessa europea in carica (Fitness Club)

• Senior M:

Joshua Cassano (campione Europeo in carica), Ruben Cassano (Yawara Ta); Vittorio Carlucci (Wushu San Vito)

• Master M;

Gianni Leone (Rayon) ; Pasquale Marchese (Kobudo Atella); Mimmo D’Alessandro (Yawara Ta) 

Commenti

[Video] Canale 85: Passione biancazzurra del 03/04/2018
Massafra: Le idagini di Andrè Dupin presentato alla Società Operaia