Serie C

Serie C/C: Giudice sportivo, ammende per cinque società

28.12.2018 02:01

1.500 euro al MATERA per assenza del medico sociale durante la gara.

1.500 euro al SIRACUSA perché propri sostenitori introducevano e facevano esplodere nel proprio settore alcuni petardi di notevole potenza, senza conseguenze.

1.000 euro al CATANZARO perché persone non identificate ma riconducibili alla società durante la gara e a conclusione della stessa tenevano un comportamento irriguardoso nei confronti degli addetti federali e dell'arbitro.

500 euro alla JUVE STABIA perché gli occupanti della panchina trattenevano due palloni al fine di condizionare la ripresa del gioco.

500 euro alla PAGANESE perché propri tesserati in campo avverso danneggiavano la porta degli spogliatoi loro riservati.

 

Serie C/C: ‘Blasfemo e intimidatorio’, il giudice ferma Auteri
Serie C/C: Giudice sportivo, squalificati otto calciatori