Calcio Varie

Serie B: Commissariamento rinviato, il Cesena spera

29.06.2018 22:11

Il presidente Giorgio Lugaresi prova a tenere aperta una piccola porta alla B per il suo Cesena. Così si spiegano le dichiarazioni del numero uno bianconero dopo lo slittamento al 9 agosto della richiesta di commissariamento del club inoltrata dalla Figc per cattiva gestione. Il Tribunale delle Imprese di Bologna ha deciso il rinvio dell'udienza e Lugaresi ha annunciato che ora proverà a iscrivere il Cesena alla B. Un'impresa sulla carta impossibile dopo il terzo no da parte dell'Agenzia delle Entrate alla richiesta di rateizzazione dei 73 milioni di euro di debiti della società con il fisco. Il Cesena non ha corrisposto gli stipendi nell'ultima scadenza e da lunedi' potrebbero arrivare le prime istanze di fallimento da parte di dipendenti e fornitori. Per questo e per tutelare i patrimoni personali dei consiglieri, il Cda del club per studierà le prossime mosse. Non è escluso che venga fatta una ulteriore richiesta di rateizzazione come ultima strada per salvare il club dal fallimento.

Taranto: Il punto sul mercato
Eventi: ‘Dress code’ speciale per Federmoda Taranto