Cultura, musica e spettacolo

Spettacoli: ‘Eventi estate’, a Ginosa tre mattatori della risata

Biagio Izzo, Paolo Caiazzo ed Enzo Fischetti: sabato 10 agosto, comicità napoletana, monologhi strapparisate, successo collaudato a ‘Made in Sud’

Comunicato stampa
06.08.2019 12:01

Conto alla rovescia per “Eventi Estate”, lo spettacolo in programma sabato 10 agosto alle 21.30 nel campo sportivo comunale “Teresa Miani” di Ginosa. Tre mattatori della risata, napoletani doc. Protagonisti di una serata all’insegna del divertimento, tre volti popolari: Biagio Izzo, Paolo Caiazzo ed Enzo Fischetti. Popolare la comicità, popolare il biglietto d’ingresso per assistere ai monologhi di tre artisti amatissimi dal pubblico televisivo (e non solo), grazie a performance nella fortunatissima trasmissione “Made in Sud”.

Non ha bisogno di presentazioni, Biagio Izzo, fra i tre quello più attivo su fronti diversi: cinema, teatro e tv. E cabaret, considerando che il suo impegno in occasione di Eventi Estate 2019, è del tutto straordinario. Concluso il tour teatrale con una commedia di successo, finite le riprese di un nuovo film, Izzo non ha saputo resistere a un invito così caloroso, lui che la Puglia la considera una seconda casa.

Altro protagonista, Paolo Caiazzo, fra teatro e cabaret, puntate saltuarie nel cinema, è impegnato ogni giorno a fare monologhi “strapparisate”, in particolare con uno dei suoi personaggi così amati dal grosso pubblico, quel “Tonino Cardamone” che ha ispirato un paio di pubblicazioni di successo. Fra gli slogan più noti, “A capa mia non è buona!”. Anche per Caiazzo, grande successo e standing ovation in ogni sua presenza a “Made in Sud”.

Infine, Enzo Fischetti, proprio a proposito del programma televisivo dagli alti indici d’ascolto trasmesso su Raidue. E’ uno degli autori di “Made in Sud”, oltre ad essere una costante presenza, costola della trasmissione, con il suo inconfondibile papillon, un paio di occhiali da intellettuale e uno sguardo costantemente serio. Così serio da scatenare risate a non finire, con i suoi aneddoti “arbitrali”, storie di vita quotidiana. Uno dei suoi personaggi, sostanziato da un approfondito studio della materia, il “prof” che impartisce divertentissime lezioni di napoletano.

Posto unico, 15euro. Info: 348.5919836. Prevendite, Taranto: Box Office, via Nitti angolo via Oberdan (0994540763); Ginosa: Caffetteria-tabaccheria Massanelli, viale Martiri d’Ungheria (099.8277728), Ristorante Biffi (347.0878277); Ginosa Marina: Bar Seventyseven 77, viale Jonio (099.8277728); Castellaneta Marina: Tabaccheria 22, piazza Kennedy(393.9436794). 

Biagio Izzo esordisce in coppia con Ciro Maggio (Bibì & Cocò). La popolarità giunge con il programma Macao, condotto da Alba Parietti. Nei primi anni 2000 è stato anche presente nei film di Natale con Boldi e De Sica “Body Guards - Guardie del corpo” (2000), “Merry Christmas” (2001), “Natale sul Nilo” (2002), “Natale in India” (2003), partecipando spesso a “Buona Domenica”. 

Da quel momento, la carriera di Izzo è in ascesa, dal teatro alla tv, passando per il cinema con film di grande successo. Infatti, le sue presenze su grande schermo si sono intensificate sempre più. Recita insieme con Carlo Buccirosso e Ricky Tognazzi, Vincenzo Salemme e Maurizio Casagrande, De Sica e Boldi. Fra i suoi film, “Matrimonio alle Bahamas” (2007) e “La fidanzata di papà” (2008). In teatro, con la regia di Claudio Insegno e Pino Insegno e con opere scritte insieme con Bruno Tabacchini. Numerose le partecipazioni in veste di conduttore e ospite in programmi televisivi in Rai e Mediaset.

Paolo Caiazzo, napoletano di San Giorgio a Cremano, la stessa cittadina che diede i natali all'attore Massimo Troisi. Paolo Caiazzo muove i suoi primi passi nel mondo del teatro a vent'anni, quando, nel 1987, inizia a frequentare la Bottega Teatrale del Mezzogiorno al Teatro Cilea. Qui, sotto la direzione di Antonio Casagrande e Maurizio Casagrande, intraprende la carriera di "attore brillante". Grazie all'esperienza con i Casagrande, arrivano i primi riconoscimenti. Partecipa a trasmissioni televisive e radiofonich, come Quelli che il calcio, Bulldozer, Zelig Off e Colorado Cafè Live. Firma anche "copertine" della trasmissione di approfondimento politico Ballarò. I suoi personaggi più conosciuti sono: il giapponese ‘Ndò (il turista in visita a Napoli e vittima di continui furti della macchina fotografica), Max Playstation (trentatreenne che impazzisce per il videogioco) e Tonino Cardamone, giovane in pensione. 

Enzo Fischetti, comico e cabarettista, protagonista del cabaret napoletano (ma di origini toscane), sul palco racconta se stesso, trasporta nei suoi spettacoli storie vere di vita quotidiana esasperandoli all’estremo. Nei suoi monologhi racconta tutta una serie di divertentissime disavventure avvenute durante l’arbitraggio di incontri di calcio (attività svolta anche nella realtà), di una serie di rapine subite nel quartiere in cui abita, dei continui litigi in famiglia tra i genitori, delle incomprensioni con i professori durante i suoi studi superiori ed universitari, dei dissidi tra i colleghi e gli assistiti del centro di salute mentale in cui lavora, dei numerosi viaggi all’estero. Particolarmente apprezzato, per le numerose partecipazioni in trasmissioni televisive: Zelig a Bulldozer, Maurizio Costanzo Show e Buona Domenica. Dalla prima edizione, Fischetti è e nel cast di Made in Sud.

 

Musica: Crispiano, gli Skarlat alla rassegna Scariche Sonore
Mercato: Il punto, Buonomo ‘Taranto super, Matute certezza’