Promozione

Martina: Mummolo, 'In finale pubblico da pelle d'oca'

Alessio Petralla
07.05.2019 20:32

E' stato uno dei perni della gran cavalcata del Martina Gianni Mummolo che a distanza di una settimana racconta, a Blunote, le grandissime emozioni vissute nella finale play off con l'Audace Barletta: "Già dall'ingresso in campo avevamo la pelle d'oca: è stato incredibile vedere 2500 spettatori sugli spalti che si sono dimostrati la nostra arma in più. Non avevo mai visto prima tanta gente. Meritavano questa gioia. Sono contento di aver realizzato sia il nostro che il loro sogno".

I GOL: "Al momento delle marcature c'è stato un boato indescrivibile. Al secondo gol ho capito ben poco tanto che mi sono arrampicato".

LA GARA: "Non è stata facile. Gli avversari mi conoscevano visto che tra andata e ritorno gli avevo fatto quattro gol. Sullo 0-0, stavano aspettando in modo di cercare di farci male in contropiede. Non è mai facile affrontare una partita secca: stavamo meglio e sbloccarla è stato importante. Per la cronaca i baresi hanno avuto anche la ghiotta occasione di pareggiarla su rigore".

IL FUTURO: "Il mio cuore per ora è a Martina e credo che resterò qui".

FOTO GIORGIA CANNELLA

Si ringraziano:

Serie D: Girone H, la formazione Top della 34a Giornata
Bitonto: Rossiello, ‘Anche noi puntiamo al ripescaggio’