Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

1a Categoria: Mottola impone il pari al Ginosa

Lunedì 7 Novembre 2016 00:25 in 1a Categoria 215 Redazione

Pari beffardo per il Ginosa che, nonostante una buona prestazione e diverse occasioni da rete create, non riesce a conquistare l'intera posta in palio. Avanti per ben due volte, i biancazzurri si sono fatti raggiungere da un Mottola ben messo in campo e cinico che ha sfruttato al meglio le poche chance di andare a segno. Prima frazione di marca ginosina che vede i padroni di casa andare al riposo avanti di una rete. Partenza decisa degli uomini di Pizzulli che al 12' si rendono pericolosi con Lovecchio il quale, ben servito da Paiano, incrocia con un destro velenoso che fa la barba al palo. I padroni di casa crescono alla distanza ed al 43' pervengono al meritato vantaggio su rigore (decretato dall'arbitro per un fallo in area ai danni di Paiano) che Donno trasforma con freddezza. Il gol galvanizza i ginosini che a tempo scaduto vanno vicini al raddoppio con Novario, il cui "lob" sull'uscita di D'Elia viene intercettato da Secka sulla linea. La ripresa vede sempre il Ginosa sul pezzo e pericoloso, ma un Mottola più cinico che approfitta di alcuni errori della difesa locale per andare a bersaglio. Al 56' il raddoppio sembra cosa fatta quando Lovecchio, ben servito in profondità, lascia partire dal limite una staffilata sulla quale D'Elia si oppone d'istinto tenendo in partita i suoi. Gli ospiti, seppure poco vivaci, hanno un Greco in più in avanti e proprio il numero sette mottolese, al 64', approfitta di un'amnesia difensiva locale per firmare il pari con una conclusione ravvicinata che fa secco Giampetruzzi. La reazione dei padroni di casa è immediata ed al 67' il Ginosa si porta nuovamente in vantaggio, ancora su tiro dal dischetto (ennesimo fallo in area su Paiano) che Donno trasforma in maniera impeccabile spiazzando l'estremo difensore ospite. I biancazzurri cercano la rete della tranquillità ed al 70' sono sfortunati quando Donno, dal limite, calcia di potenza con la sfera che lambisce il palo a portiere battuto. I padroni di casa sembrano avere il match in pugno ma al 77' il Mottola gela il "Miani" con la rete del 2-2, giunta sugli sviluppi di un calcio da fermo, che vede Amatulli sorprendere la retroguardia ginosina ed infilare alle spalle di Giampetruzzi. Il Ginosa non ci sta vanificare quanto di buono prodotto ed all'83' Paiano, su un perfetto cross dalla destra, svetta in area ma D'Elia si supera blindando il pareggio. Alla fine resta il rammarico di non essere riusciti a centrare il successo, ma la buona prestazione e le diverse occasioni da rete create sono un buon viatico per il prosieguo del torneo. Domenica il Ginosa è atteso da una trasferta insidiosa in quel di Capurso, dove cercherà di conquistare il massimo risultato utile (magari quel successo che manca da quattro turni) per restare agganciati alla zona playoff. (Videosintesi della gara odierna su www.asginosa.it).

TABELLINO

GINOSA - U. MOTTOLA  2-2

GINOSA: Giampetruzzi, A. Ribecco, Orfino (90' Di Lena), Donno, Vannella, Pasqualicchio, Novario, Tenerelli, Paiano, Lovecchio, Cappiello (85' Capurso). A disp.: Larocca, Costantino, D'Ambrosio, Dragone, Comparato. All. Pizzulli squalif. (in panchina Caserta)

U. MOTTOLA: D'Elia, Dragone, Galiero, Semeraro (46' M. Salvi), Intini, Minardi, Greco, Secka, Amatulli (85' N. Salvi), D'Onofrio, D'Aprile (74' Ritella). A disp.: Maggi, Schiavone, Lentini. All. Schiavone

ARBITRO: Giuseppe Coviello di Molfetta.

RETI: 43' rig. e 67' rig. Donno (G), 64' Greco (M), 77' Amatulli (M).

NOTE: Ammoniti Donno, Paiano e Cappiello (G), Dragone, Intini, Minardi, Greco e D'Onofrio(M).

Di Domenico Ranaldo