Cultura, musica e spettacolo

Scariche Sonore: Passa da Crispiano il reggae dei Rhomanife

Comunicato stampa
25.07.2018 09:43

Entra nel vivo la rassegna musicale Scariche Sonore organizzata dall'associazione Symposium Arte. Giovedì prossimo a Crispiano arriva il reggae dei Rhomanife, la band barese che da oltre 30 anni crea musica ed eventi per diffondere il messaggio d'amore. Il concerto è gratuito e avrà inizio alle 22. Per info e prenotazioni tavoli: 099.4005927. Oltre ai panini, ai piatti unici, alla stuzzicheria, alle birre, ai gelati e a tanto altro che il Symposium Cafè propone, ci sarà la possibilità di degustare le specialità gastronomiche di carne alla brace della macelleria da Orazio.

RHOMANIFE Dal profondo cuore del rione Libertà di Bari, Rhomanife è una realtà di musica e speranza sin dal 1985. Gianni Somma e Pino Di Taranto, fondatori della reggae band, hanno attraversato oltre tre decenni di underground barese, mutando pelle in un viaggio che dall’antico rock li ha condotti ai ritmi reggae giamaicani e dal capoluogo pugliese in giro per l’Italia e oltre. Partendo dal richiamo biblico della cultura reggae, i Rhomanife diffondono in pura musica il proprio convinto messaggio di fede, lontani dalle istituzioni religiose ufficiali e vicini a tutti i gli esseri umani che credono nei valori dell’amore e della pace. Qui non c’è solo un gruppo musicale, non c’è solo un disco: c’è un progetto culturale fatto di centinaia di eventi organizzati nel corso degli anni, dancehall aperte a tutti e famose per la qualità della musica a prezzo politico e per l’estrema eterogeneità del pubblico. C’è l’organizzazione in proprio di concerti con ospiti da tutto il mondo e la produzione di dischi. C’è il sound system. C’è un collettivo fatto di musicisti, cantanti, semplici amanti della musica: insomma una family-crew. Un laboratorio in continua progressione. Un gruppo di persone, amici, che da anni condividono il pane e le convinzioni, estremamente solidali al loro interno e sempre aperti all’esterno.

È reggae del Sud in italiano e inglese che racconta, con esperienza musicale e umana, un percorso di vita preciso. Sono versi di canzoni quasi preghiere, declamati con coraggio e onestà, che invocano l’unità del genere umano, sperano in un futuro messianico di riscossa dei popoli e indicano un tempo di grandi mutamenti ormai alle porte.

I Rhomanife, band sempre stata indipendente, ha prodotto quattro cd , molti videoclip e un tour che non si è mai fermato sin dagli esordi con più di 2500 eventi, concerti realizzati in Italia e all'estero. Il gruppo si è esibito anche a Malta, in Ungheria, Albania, Repubblica Ceca e Svizzera. Attualmente la band è formata da Gianni Somma (voce e chitarra), Pino Di Taranto (basso), Filomena De Leo (voce), Antonella Lacasella (voce), Nicola Mineccia (chitarra), Antonio Francia (tastiere), Francesco Bartoli (batteria).

Serie D: Rispescaggio Como, il nodo resta la fideiussione
Eventi: Germanò, Melga e Meli, a Crispiano il weekend è indie