CALCIO

Europa League al Chelsea: gran secondo tempo degli uomini di Sarri

Giroud, Pedro e la doppietta di Hazard stendono l'Arsenal. Inutile il gol di Iwobi.

Alessio Petralla
29.05.2019 22:52

Il Chelsea di Maurizio Sarri stende l'Arsenal nella finale d'Europa League e con grande merito porta a casa l'importante trofeo. Il confronto tra le due compagini inglesi si decide nel secondo tempo con una girandola di gol, anche, di pregevole fattura. Ad aprire le danze, al 48', ci pensa Giroud con una torsione pazzesca. Il raddoppio porta la firma di Pedro che, al 59', dopo una bella azione insacca con un tiro di prima intenzione e angolato. C'è tempo anche per il tris di Hazard che batte Cech su calcio di rigore. Il match non è finito tanto che Iwobi lo riapre con un missile da fuori area e da posizione leggermente decentrato. Il poker finale è di Hazard che appoggia con un diagonale un assist di Giroud e firma la sua personalissima doppietta. Per i Blues questa è la seconda Europa League della storia, il primo per Sarri. 

FINALE EUROPA LEAGUE

Chelsea-Arsenal 4-1 Reti: 48' Giroud (C), 59' Pedro (C), 64' su rig e 72' Hazard (C), 69' Iwobi (A)

CHELSEA (4-3-3): Kepa; Azpilicueta, David Luiz, Christensen, Emerson Palmieri; Kanté, Jorginho, Kovacic (76' Barkley); Pedro (71' Willian), Giroud, Hazard (89' Zappacosta). All. Sarri

ARSENAL (3-4-1-2): Cech; Sokratis, Koscielny, Monreal (66' Guendouzi); Maitland-Niles, Xhaka, Torreira (66' Iwobi), Kolasinac; Ozil (77' Willock); Lacazette, Aubameyang. All. Emery

Ammoniti: Pedro, Christensen Espulsi: ne

Serie C: Play off, tutte bene in trasferta. Lodi rimonta il Trapani
Taranto: Francesco ci ha lasciati, il cordoglio del Sindaco