TARANTO

Un Taranto irritante e svogliato si sveglia troppo tardi

I rossoblu cadono a Sorrento, il forcing finale non basta e chiudono al terzo posto la stagione regolare: ai playoff con il Bitonto

05.05.2019 14:54

90’+4’ FINITA. Il Sorrento vince meritatamente l’ultima gara della stagione regolare, nonostante l’arrembaggio finale del Taranto. Quinta sconfitta in campionato per i rossoblu, prima in assoluto allo stadio “Italia” per i rossoblu.

90’+3’ Stinga ancora una volta decisivo: si oppone alla grande a una battuta di Favetta.

90’+2’ Stinga ancora superlativo, questa volta su una bomba di Bonavolontà.

90’ 4 minuti di recupero.

89’ Taranto vicinissimo al pari con Oggiano, ma Stinga è bravo a opporsi e a mandare in angolo

87’ GOL DEL TARANTO I rossoblu accorciano le distanze con D’Agostino direttamente su calcio di punizione.

85’ SOSTITUZIONE Nel Sorrento: fuori Vitale, dentro Chirullo.

80’ SOSTITUZIONE Nel Sorrento: Stinga per Munao. Maiuri cambia il portiere.

71' SOSTITUZIONE Nel Sorrento: Paradiso per Bozzaotre.

65’ Sorrento a un passo dal tris: Todisco tutto solo in area si fa sbarrare la strada da Antonino.

61' SOSTITUZIONE Nel Taranto: Roberti per Massimo.

60' SOSTITUZIONE Nel Sorrento: Rizzo per D'Alterio.

59' SOSTITUZIONE Nel Taranto: Carullo per Salatino.

58’ SOSTITUZIONE Nel Taranto: Bonavolontà per Guadagno.

57’ GOL DEL SORRENTO Raddoppia il Sorrento: bolide dal limite di De Rosa, Antonino non trattiene e sulla ribattuta tap in vincente di Gargiulo. Risultato più che giusto.

52’ Sorrento vicinissimo al 2-0: Gargiulo imbecca Bozzaotre che da buona posizione spedisce fuori.

46 Ripartiti: i campo gli stessi 22 che hanno chiuso la prima frazione.

INTERVALLO

45’ FINE PRIMO TEMPO - SORRENTO-TARANTO 1-0, 19’ rigore Herrera. Rossoblu brutti e timidi, Sorrento meritatamente in vantaggio all’intervallo.

44’ Gargiulo impegna severamente Antonino, che devia in angolo.

42’ Provvidenziale Antonino che blocca una sortita di Gargiulo, lanciato a rete da un compagno.

40’ Oggiano spreca incredibilmente un contropiede del Taranto. Rossoblu davvero brutti.

35’ Diluvia allo stadio “Italia”.

30’ Ammonito Lanzolla per un intervento ruvido su Guarro.

27’ Sorrento molto intraprendente: traversone di Guarro, la palla attraversa pericolosamente tutta l’area, ma nessuno ne approfitta. Poco prima, la formazione di casa era andata in rete con Gargiulo, il quale però era in posizione irregolare.

21’ Favetta si accentra, ci prova dal limite dell’area, ma il tiro è sporco e termina suo fondo.

14’ Assolo di Vitale, la cui conclusione si spenge di poco alta.

11' Risposta immediata del Taranto con Oggiano che sfiora il palo su punizione dal limite.

10’ GOL DEL SORRENTO Dal dischetto, Herrera non sbaglia e batte Antonino. 

9’ Calcio di rigore per il Sorrento: fallo di mano in area di Menna, punito dal direttore di gara con il penalty.

7’ Taranto pericoloso: Salatino imbecca in area Favetta, la cui conclusione termina di poco a lato.

5’ Conclusione dalla distanza di De Rosa, che si spegne di poco alta sulla traversa della porta difesa da Antonino.

1’ Partiti.

SORRENTO-TARANTO 2-1

RETI: 10’ rigore Herrera (S), 57’ Gargiulo (S), 87’ D’Agostino (T)

SORRENTO 442: Munao (80’ Stinga); Todisco, D’Alterio (60’ Rizzo), Russo, Guarro; Bozzaotre (71’ Paradiso), Masi, De Rosa, Vitale (85’ Chirullo); Herrera, Gargiulo. Panchina: Fusco, Scarf, Stallone, Cardore, Sannino. All. Maiuri.

TARANTO 4231: Antonino; Guadagno (58’ Bonavolontà), Lanzolla, Menna, Ferrara; Manzo, Massimo (61’ Roberti); Oggiano, D’Agostino, Salatino (59’ Carullo); Favetta. Panchina: Martinese, De Gregorio, Esposito, Pelliccia. All. Panarelli.

ARBITRO: Luigi Catanoso di Reggio Calabria. ASSISTENTI: Antonio Monardo di Bergamo e Stefano Franco di Padova.

AMMONITI: Lanzolla (T).

Bruno: "Una mattinata di festa al centro sportivo Meridiana"
Serie D/H: Picerno in Serie C, ora non ci sono più dubbi