ALTRI SPORT

Kart: Weekend in salita per Alex Irlando in OK

Il campione del mondo in carica KZ2 ha corso la sua prima gara della stagione in OK, migliorando sessione dopo sessione

24.04.2018 19:19

A Sarno, nel suo debutto stagionale tra i kart a presa diretta, l’asso di Locorotondo Alex Irlando ha concluso un weekend tutto sommato positivo. Nel primo round del campionato europeo CIK-FIA, giovedì e venerdì mattina il pilota Sodikart ha accusato alcuni problemi tecnici al motore. Il weekend non sembrava uno dei migliori, ma nell’ultima sessione di libere, Alex ha cambiato il motore ancora una volta e finalmente questo funzionava a dovere. Senza aver potuto sviluppare a dovere il telaio, Alex finisce 40° in qualifica su 79 piloti. Sabato mette il cuore in tutte le manche, recuperando per tre volte fino alla 9° posizione, una volta fino alla 4° ed una volta fino alla 7°. Alla fine delle gare di qualificazione, era 15° assoluto per la finale. Nella finale del pomeriggio, però, non aveva il passo per stare con i piloti più veloci. Ha spinto più che poteva, ma alla fine si è dovuto accontentare del 12° posto. “Abbiamo avuto troppi problemi durante il weekend che non ci hanno permesso di essere a posto in finale. Ho recuperato tante posizioni, durante le manche il kart era buono, ma nella finale non potevo fare di più. Vorrei ringraziare la Sodikart e la TM Racing per l’incredibile sforzo, la mia famiglia ed i miei sponsor per il supporto. Ora penso solo a tornare in KZ a Salbris!”. La prossima gara è il campionato europeo CIK-FIA KZ a Salbris, Francia, dal 4 al 6 maggio.

Kart: Leonardo Marseglia, spettacolare rimonta a Sarno
Taranto: Playoff, Allievi corsari a Monopoli