TARANTO

Sarnese: Maione, 'Accorti in difesa, ma verremo a giocarcela'

Alessio Petralla
09.01.2019 13:08

Quella di Taranto, per la Sarnese, è una partita molto importante: parola di Vincenzo Maione, attaccante, classe 1994: “Affrontiamo una squadra che non merita la serie D sia per piazza che per stadio. La stiamo preparando bene anche se arriviamo da un mese particolare - spiega a Blunote -”.

FORMAZIONE: “Sorriso è out da tempo, rientreranno gli squalificati Cassata e Langella”.

IL TARANTO: “Senza dubbio punta a vincere il campionato e per questo si è anche rinforzata. Squadra dura, ma proveremo a fare la nostra partita”.

LE INSIDIE: “Favetta è un calciatore che mi piace tanto, ci ho giocato contro quando era nel Sorrento. Un occhio particolare verrà rivolto anche a D’Agostino che sta segnando sempre.

LA GARA: “Dovremo essere accorti in fase difensiva, ma ce la vogliamo giocare perché ci servono punti per la salvezza”.

IL CAMPIONATO: “In questo girone nulla è scontato. Il Picerno domenica ha pareggiato e il Taranto deve recuperare una partita. Non è facile per nessuno raggiungere l’obiettivo e le gare sono tutte ostiche sia con le piccole che con le grandi”.

Si ringraziano:

Sarnese: Il presidente Diodati, 'Pronostico chiuso sulla carta, ma...’
Bitonto-Taranto: La data del recupero potrebbe cambiare