Calcio Varie

Serie B: Il Bari Calcio è fallito, ripartirà dalla Serie D

16.07.2018 19:46

Dopo 110 anni di storia, il Bari deve ripartire dalla Serie D. Il club biancorosso è scomparso dal panorama calcistico italiano. La notizia, ufficiosa, è arrivata alle 19, termine ultimo per fare ricorso contro l’esclusione dal campionato di Serie B. La società pugliese non ha effettuato la ricapitalizzazione, necessaria per ovviare al provvedimento della Lega della scorsa settimana e partecipare al torneo di seconda serie.

Il sindaco Antonio Decaro commenta così: "Questo è un brutto giorno non solo per il calcio barese, ma per tutta la città. È il giorno di una sconfitta, che brucia mille volte di più di tutte le sconfitte sul campo. Ci abbiamo provato tutti a fare tutto quello che era possibile. Ho provato anche io, forse andando oltre le competenze di un sindaco. L’ho fatto da responsabile di una grande comunità, l’ho fatto da cittadino e anche da tifoso. Ora però non bisogna mollare. Dobbiamo continuare con tutte le nostre forze a lavorare perché a Bari il calcio non finisca in questo pomeriggio di luglio. Non lo merita la città, non lo meritano i suoi tifosi".

Serie D: Mercato, Cerignola piazza i colpi Siclari e Lattanzio
Diavoli Rossi: Giovedì 19 luglio ancora un raduno selettivo...