1a Categoria

Manduria: Lippolis, 'Gruppo C? So che ci sono squadre insidiose'

Alessio Petralla
07.09.2018 18:51

Prosegue al meglio la preparazione del Manduria in vista del prossimo campionato di Prima Categoria. I biancoverdi sono stati inseriti nel girone C, e non affronteranno le tarantine. A commentare il tutto, a Blunote, è il tecnico Walter Lippolis: "Stiamo lavorando bene e con tutti i ragazzi ci apprestiamo a disputare una stagione in alta classifica. Sto recuperando Calò dall'infortunio che si porta dalla scorsa stagione mentre Cirrotola è in ospedale per via di un incidente stradale: fortuntamente nulla di grave".

IL GIRONE: "Non conosco bene il gruppo C visto che ho sempre fatto quello B o altri campionati. So che Matino, Copertino e Racale sono belle realtà. Il gruppo B senza di noi e con il ripescaggio del Brilla Campi in Promozione si è alleggerito: i due raggruppamenti si sono livellati. Come detto ci prepariamo per affrontare una stagione in alta classifica ma senza pronunciarci. Nelle prime due amichevoli abbiamo fatto bene pareggiando con l'Ostuni e vincendo con il Mesagne, compagine d'Eccllenza grazie ai gol di Birtolo e De Pascalis. Sabato prossimo amichevole con la Beretti della Virtus Francavilla. Abbiamo deciso di non costruire una rosa troppo ampia in modo che i quindici-sedici senior potranno ruotare".

MERCATO: "C'è da capire, ancora, il futuro di Morelli che era tra i riconfermati ma che ora sta valutando alcune cose. Uscendo lui si potrebbe intervenire sul mercato per colmare questo eventuale gap".

MEGLIO IL GRUPPO C?: "Il primo obiettivo dev'essere sempre e comunque pensare a noi stessi. Poi valuteremo sul campo. Ci sono molte incognite visto che è un raggruppamento sconosciuto. Dobbiamo rimanere sempre sul pezzo".

Basket C/Silverio: Santa Rita Taranto tra conferme e nuovi arrivi
Martina: Mercato, arriva un under dall’Eccellenza