Serie D

Serie D: Vibonese ko, Pro Patria campione d’Italia

I lombardi si aggiudicano di misura la finale giocata a San Giovanni Valdarno

03.06.2018 18:06

L’ex Fiorentina Santana festeggia con i compagni dopo il successo della ‘sua’ Pro Patria sulla Vibonese

La Poule Scudetto della Serie D si conclude con la Pro Patria Campione d’Italia al termine di una finale (giocata allo “Virgilio Fedini” di San Giovanni Valdarno) vinta con il risultato di 2-1 e giocata in modo cinico contro una coriacea Vibonese che, nonostante l’ardore agonistico, non è riuscita ad imporsi su Santana e compagni. 

VIBONESE-PRO PATRIA 1-2

RETI: 36’pt Di Sabato (P), 16’st Molnar (P), 45’st Silvestri (V)

VIBONESE (4-4-2): Mengoni; Franchino (18’st Arario), Silvestri, Altobello (28’st Dorato), Tito; Sowe, Obodo, Ba (19’st Buda), Ciotti; Silvestro (7’st Malberti), Bubas. Panchina: Spataro, Lettieri, Vacca, Da Dalt, Raso. All. Orlandi

PRO PATRIA (3-5-2): Mangano; Molnar, Zaro, Scuderi (29’ st Chiarion); Cottarelli, Colombo, Di Sabato (20’ st Gazo), Pettarin (41’ st Mozzanica), Galli; Santana (32’ st Gucci), Le Noci. Panchina: Guadagnin, Ghioldi, Ugo, Pedone, Bortoluz. All: Javorcic

Arbitro: Maria Marotta di Sapri. Assistenti: Davide Stringini di Avezzano, Lorenzo Colasanti di Grosseto.

Ammoniti: Zaro (P), Silvestri (V), Scuderi (P), Altobello (V),

Note: RecuperI 1’pt/5’st. Angoli 9 a 3 a favore della Vibonese.

Commenti

Agente Partipilo: ‘Francavilla ambiente ideale per lui...’
Eccellenza: 2° turno spareggi, risultati gare d’andata