VOLLEY

Volley B2/F: DS Oria a Pescara per allontanarsi dalla zona rossa

Torna Leone tra le convocate

03.03.2018 03:38

Una squadra rigenerata dai risultati passa necessariamente dalla continuità e dopo il successo pieno interno la Damiano Spina Oria va a Pescara per cercare di trovare quei punti utili a tirarsi fuori ancor di più dalla zona rossa. Una settimana strana da parte delle brindisine, vissuta inizialmente tra il freddo delle temperature, con la tristezza nel cuore per il grave lutto che ha colpito il presidente Mino Dellisanti, e adesso con la voglia di dover dare tutto sul terreno di gioco. Il Dg, Francesco Todisco, fa il punto della situazione in casa oritana dove "la vittoria conquistata domenica ha messo margine tra noi e la zona retrocessione. Un gap che dobbiamo cercare di allargare ancora e quindi dobbiamo cercare di far bene anche a Pescara. All'andata abbiamo dimostrato di potercela giocare tranquillamente. Tocca a noi provare a fare bene anche in questo match di ritorno. Tornare in Puglia con un successo, sicuramente, ci porterebbe a navigare in acque ancor più tranquille. Abbiamo tanti stimoli, un organico quasi al completo, con Leone abile e arruolabile. Poi l'utilizzo dipenderà dal tecnico. Infine tutti noi vogliamo abbracciare il nostro presidente per la perdita del caro suocero. E una buona prestazione condita da una vittoria è il giusto abbraccio per lui, e per la sua famiglia, da parte di tutti noi".

FORMAZIONI

DICIOTTESIMA GIORNATA CAMPIONATO SERIE B2 GIR. H - PALASPORT S.CORNACCHIA DI PESCARA - ORE 18

Antoniana Pescara: Guetti, Piermatteo, Gammelli, Barbetta, Ronzitti, Di Nardo, Santacroce, Scudieri, Nonnati, Di Bacco, Coletta, Volaj, Dodi, All. Mazzuccato

Damiano Spina Oria: Zanzarelli, Zingarello, Cozzetto, Casalino, Scaglioso, Bozzetto, Valente, Benefico, Galiulo, Diviggiano, Panza, Limonta. All. Acquaviva

Arbitri: Ludovico Tullio ed Eleonora Caponi

 

‘Napule È’, tributo a Pino Daniele dell’Orchestra della Magna Grecia
Futsal C1/F: Atletic Taranto, Aiello ‘Ultime 4 gare come delle finali’