Giovanili

Taranto: In semifinale regionale anche i Giovanissimi

26.04.2018 16:04

Nella gara di ritorno dei Quarti di Finale Regionale i Giovanissimi del Taranto, pareggiando 1-1 contro la Soccer Team Fasano e in virtù del 3-2 dell'andata, si qualificano alla Semifinale Regionale dove affronteranno la Fabrizio Miccoli. Mister Malacari, ai microfoni del nostro sito ufficiale, ha commentato così la vittoria: “È stata una partita difficile dove siamo riusciti a centrare la qualificazione grazie a una buona reazione della mia squadra. Siamo passati prima in svantaggio su un calcio piazzato e siamo riusciti poi ad agguantare il pareggio con una bella giocata di D'Onofrio. Dopo nel secondo tempo abbiamo legittimato il risultato anche se non abbiamo fatto il gol della vittoria ma abbiamo rischiato poco dietro contenendo le loro trame offensive e sfiorando anche la rete. Nel doppio incontro abbiamo meritato la qualificazione. Voglio elogiare tutto il gruppo che con tanti sacrifici sta riuscendo a fare più del dovuto e soprattutto ora ci appresteremo a disputare queste semifinali. Sono contento di avere questo gruppo che si è sacrificato nel mese di agosto e questi ragazzi sono stati bravi sia nel migliorarsi che nell'applicazione degli allenamenti”.

SOCCER TEAM FASANO-TARANTO 1-1

RETI: 13' pt Manchisi (S), 30' pt D'Onofrio (T).

SOCCER TEAM FASANO: Olive, Laterrenia (38' st De Carolis), Cosenza, Angelini, Dell'Acqua, Salamina (23' st De Pasquale), Savoia, A. Colucci (23' st M. Colucci), Felline, Nistri, Manchisi. Panchina: Cervellera, Serio, Fioravante, Mancini. All. Gianclaudio Semeraro.

TARANTO: Ranieri, D'Andria, Romanelli, Nigro, Caforio, Fabiano, Venturuzzo, Marinelli, Cassano, D'Onofrio, Guarino. A disposizione: Calò, Cippone, Calderone, Diroma, Carparelli, Buccoliero, Amatulli. All. Federico Malacari.

Arbitro: Giacomo De Paolis della sezione di Lecce.

Ammoniti: Dell'Acqua (S), Guarino, D'Andria (T).

Espulsi: al 27' st Angelini (S) per doppia ammonizione.

Note: angoli 5-2 per il Taranto; recupero 1' pt, 5' st; circa 200 spettatori.

Potenza: Guaita avvisa il Taranto, 'Non possiamo sbagliare...'
Serie D/H: Manfredonia, altri tre punti di penalizzazione