V. FRANCAVILLA

V. Francavilla: Donatiello, 'Tra noi e il Monopoli rispetto reciproco'

Alessio Petralla
23.11.2018 11:55

Complessivamente buona la prova offerta dalla Virtus Francavilla sul campo del Trapani. Lo conferma il vice presidente Tonino Donatiello, prima di immergersi nel derby di sabato sera con il Monopoli: “A Trapani abbiamo disputato una gran gara con un avversario validissimo. Siamo anche andati in vantaggio e sul 2-1 nessuno ha capito perché ci è stato annullato il gol del pareggio. Con la seconda in classifica, attrezzatissima, avremmo meritato qualcosa in più”.

MONOPOLI: “Avversario forte con calciatori importanti che non scopriamo di certo adesso. Le due società ci tengono a fare bene ed esiste un grande rispetto reciproco. Affronteremo un avversario quadrato, ma con un allenatore diverso...”.

IL CAMPIONATO: “La vera sorpresa del girone è la Vibonese. Bisogna dare atto a questa società che da un paio d’anni riesce a ingaggiare calciatori importanti. Si fa valere, non molla mai e ottiene buoni risultati con un ottimo collettivo e una buona organizzazione di gioco. La Juve Stabia, poi, è una formazione solida con calciatori importanti, mentre il Rende sta andando oltre ogni aspettativa. Catania e Catanzaro sono attrezzatissime, ma il calcio non è matematica”.

Si ringrazia:

Monopoli: Mastronardi, 'Virtus? Le statistiche ci sfavoriscono'
Brindisi: Olivieri, 'Ho una buona considerazione della Fortis'