Serie D

Bitonto: Turitto ‘Proveremo a giocarcela alla pari’

L’attaccante neroverde: ‘Con un solo risultato a disposizione, non abbiamo molte alternative...’

10.05.2019 13:47

Comunque vada, per il Bitonto resterà un campionato altamente positivo. Al termine della stagione regolare, la squadra di Massimo Pizzulli si è piazzata alle spalle di Cerignola e Taranto, le maggiori accreditate per il successo finale. “Siamo contenti e soddisfatti della nostra annata - spiega Onofrio “Onny” Turitto a giornalerossoblu.it -, chiudere alle spalle di due corazzate come Taranto e Cerignola non era facile”. I neroverdi arrivano alla sfida playoff dello “Iacovone” con spensieratezza ed entusiasmo, ma anche con la consapevolezza di avere un solo risultato a disposizione: “Il Bitonto di questa stagione non ha mai mollato, pertanto proverà a vincere anche a Taranto. Del resto, non ci sono molte alternative con un solo risultato a disposizione”. La stagione regolare ha incoronato il Picerno, più forte anche della penalizzazione in classifica: “Pur senza nomi altisonanti, il Picerno ha meritato di vincere questo campionato. Sia all’andata che al ritorno mi fece una buona impressione per il gioco espresso”. L’immediato futuro di Onny Turitto è lo “Iacovone”, quello personale può attendere: “Non penso a quello che potrebbe succedere, deciderò dopo i play off se rimanere a Bitonto oppure trovare altre soluzioni. Per ora, conta solo la gara con il Taranto”. Lo stesso Taranto che ha fallito l’obiettivo promozione e che vuole consolarsi vincendo i playoff, anche in ottica ripescaggio: “Sia all’andata che al ritorno, i rossoblù mi fecero una buonissima impressione. La rosa è completa in ogni reparto, perciò è molto difficile trovare dei punti deboli, starà a noi domenica tentare di giocarcela alla pari”.

 

 

Taranto: Carullo, 'Doppio risultato? Puntiamo solo al successo’
Serie B: Procura Figc chiede la retrocessione in C del Palermo