TARANTO

Massimo Pizzulli: 'Subito il Taranto? Sono contento...'

Il tecnico del Bitonto a Blunote: 'La sfida dello 'Iacovone' offre grandi stimoli'

Alessio Petralla
05.09.2018 18:21

La prima avversaria, nel prossimo campionato di serie D/H, del Bitonto sarà proprio il Taranto di Gigi Panarelli. Un avvio interessante quanto delicato per i baresi del tecnico Massimo Pizzulli che, a Blunote, si immerge immediatamente nel nuovo raggruppamento: "Direi che è il solito girone H, molto equilibrato con Cerignola, Savoia e Taranto che sulla carta partono favorite. Poi, tutte le altre compagini sono competitive e di categoria. Ogni gara sarà difficile anche per le formazioni più quotate. Forse, tra le diciotto che vi partecipano, solo il Cerignola può prendere il largo in classifica anche se gli ionici possono ambire al primato. I foggiani sono avvantaggiati a livello tecnico visto che i rossoblù hanno già cambiato allenatore".

L'AVVIO: "Nelle prime cinque gare affronteremo Taranto, Savoia e Cerignola: sono abbastanza contento, così potremo capire il reale valore di questa serie D. Accettiamo il sorteggio. La prima sfida, quella dello "Iacovone" è importante: se facciamo bene la nostra autostima può crescere parecchio".

IL BITONTO: "La mia squadra è un mix di calciatori esperti: le conferme di Picci, Patierno, Montrone e Fiorentino con gli arrivi di Biason e Di Bari sono fondamentali anche perchè possono fare da chioccia ai più giovani. L'obiettivo è quello di ottenere la salvezza il più presto possibile. Speriamo di avere un inizio sereno per poi trarre le prime valutazioni a dicembre. A livello di mercato sono contento. E' quasi chiuso e abbiamo fiducia in questi calciatori".

IL TARANTO: "C'è stato già un cambio alla guida tecnica che può avere due risvolti: uno che può portare ad uno scossone così come nello stesso tempo, un altro, in cui i calciatori dovranno inserirsi. Bisognerà dare tempo a quelli che arriveranno, per via delle richieste di Panarelli, di integrarsi. La sfida di Taranto da grandi stimoli e andremo li senza nessuna paura. Cercheremo di dare fastidio a tutte le avversarie".

Serie D: Mercato, un ex Avetrana per il Picerno...
Real Pulsano: De Luca, 'Con la famiglia Novellino gran rapporto'