Serie D

SERIE D/I: LA VIBONESE TORNA IN SERIE C

La squadra di patron Caffo vince ai rigori lo spareggio di Reggio Calabria con il Troina

13.05.2018 19:05

Pippo Caffo, patron della Vibonese, esulta sul manto erboso del Granillo di Reggio Calabria - Foto Francesco Donato

Al “Granillo”di Reggio Calabria, la Vibonese del patron Pippo Caffo conquista la promozione in Serie C dopo un solo anno di purgatorio in D. Finiti in parità (0-0) i 120 minuti regolamentari e supplementari, i calabresi hanno superato Il sorprendente Troina ai calci di rigore. Decisivo l’errore di Fricano per i siciliani.

VIBONESE-TROINA 5-3 dcr (0-0 dopo 120’)

VIBONESE: Mengoni, Malberti, Tito, Ba, Silvestri, Altobello, Ciotti, Obodo, Bubas, Allegretti, Sowe. Panchina: Spataro, Lettieri, Franchino, Buda, Vacca, Da Dalt, Silvestro, Arario,  Dorato. All. Orlandi.

TROINA: Van Brussel, Orlando, Gio. Fricano, Adeyemo, Del Col, Chiavaro, Souare, Gia. Fricano, Vazquez, Tuninetti, Mustacciolo. Panchina: Spano, Ruano, Piyuka, Fernandez, Vera, Melillo, Da Silva, Silvestri, Rizzo. All. Pagana

Arbitro: Angelucci di Foligno.

Sequenza rigori: Obodo gol, Giovanni Fricano gol, Franchino gol, Tuninetti gol, Silvestri gol, Vazquez gol, Bubas gol, Giacomo Fricano alto, Alan Arario gol

Ammoniti: Del Col, Tito, Vazquez, Mengoni, Chiavaro, Ruano, Malberti.

Note: Angoli 4-2. Recuperi 1′pt/3′st.

La festa dei calciatori della Vibonese - Foto Francesco Donato

Commenti

Taranto: Galdean si sacrifica, Ancora in giornata no...
Serie C: Ufficiale, Ermanno Pieroni nuovo dg dell’Arezzo