Promozione

Martina: Cristofaro, 'Ho rifiutato l'Eccellenza per questi colori'

Alessio Petralla
22.08.2018 20:53

Ha rifiutato delle chiamate dall’Eccellenza per restare a Martina, Simone Cristofaro che, a Blunote, conferma il suo amore per la maglia biancoazzurra: “Lo scorso anno sono stati fatti alcuni errori da non ripetere. Il gruppo sta bene e lo confermano le prime uscite amichevoli come quella con il Monopoli. Alcuni dei nuovi compagni li conoscevo per averci giocato contro: si sta creando un bel gruppo”.

IL CAMPIONATO: “Sarà un girone difficile in cui ogni domenica vincere non sarà una passeggiata viste le squadre importanti e attrezzate che troveremo di fronte. Daremo sempre il massimo. So che Novoli e Deghi hanno allestito degli organici molto importanti”.

LE TARANTINE: “Anche le tarantine si sono attrezzate e saranno dure da affrontare. I campi, rispetto a quelli leccesi, li vedo, però, più espugnabili”.

CRISTOFARO: “Ho ricevuto offerte, anche dall’Eccellenza. Però, per me, Martina era la priorità. Aspettavo solo la loro chiamata”.

LA TIFOSERIA: “Spero possa ricrearsi l’entusiasmo di un tempo: cercheremo con i risultati di riportare la gente al “Tursi” che dev’essere il nostro fortino”.

MARASCIULO: “Mi aveva già allenato a Ostuni due anni fa. Mi trovo molto bene. Già le prime uscite confermano il buon lavoro che sta facendo”.

Talsano: Ecco il secondo acquisto per Luciano Frascella
Avetrana: Mignogna, 'Vorrei ripetere la doppia cifra dell'anno scorso'