Serie D

Gravina: Nigro, ‘Amo Taranto ma non devo scusarmi per il gol’

Il difensore su Facebook: ‘È la dura legge del calcio, a parti invertite avrei fatto lo stesso...’

04.03.2019 14:28

Con il classico gol dell’ex, Elio Nigro potrebbe aver mandato in frantumi tutte le speranze di promozione del “suo” Taranto. Attraverso Facebook, il difensore del Gravina racconta come sta vivendo il momento: “Felice per il gol e per la vittoria della mia squadra, ma chi mi conosce sa che amo Taranto come città e come palcoscenico calcistico non smetterò mai di tifare per quei colori... Ma questo è il calcio non devo giustificarmi e scusarmi con nessuno fossi stato dall altra parte avrei fatto lo stesso... E' il calcio...”.

Tennis: Ranking Atp, Fabbiano sale di tre posizioni
Talsano: Frascella, 'Quanto cuore ci hanno messo i ragazzi...'