Calcio Varie

Serie B: Un Foggia insaziabile supera un ottimo Ascoli

06.10.2018 19:53

Foto foggiatoday.it

Il Foggia prosegue la sua ascesa in classifica, piegando allo Zaccheria un buon Ascoli. Ospiti in vantaggio dopo appena 5' con un perfetto colpo di testa di Brosco su cross dalla trequarti destra di Laverone. Il Foggia non si scompone e, nel giro di appena 9' ribalta la situazione. Al 10' arriva il pareggio firmato Deli con un preciso destro da 25 mt infilato sul palo lungo poi, al 14', ci pensa il figliol prodigo Galano a realizzare il 2-1 raccogliendo una corta respinta di Perucchini su un destro da fuori di Busellato. L'Ascoli non si demoralizza e al 29' pareggia i conti con Ganz che devia con una gamba un tiro dal limite di Cavion e beffa Bizzarri. Galvanizzata, la formazione marchigiana insiste ma al 39' si vede annullare un gol di testa di Addae per una posizione dubbia di fuorigioco di Troiano, appostato davanti al portiere. Il passato pericolo sveglia i rossoneri che nella ripresa prendono il sopravvento e, dopo aver sfiorato il bersaglio con Galano e Kragl, trovano (72') il gol-vittoria con Gerbo che riprende una corta respinta di Perucchini su un colpo di testa ravvicinato di Mazzeo.

FOGGIA-ASCOLI 3-2

RETI: 5' Brosco (A), 10' Deli (F), 14' Galano (F), 29' Ganz (A), 72' Gerbo (F)

FOGGIA (3-5-2): Bizzarri; Loiacono (46' Tonucci), Camporese, Martinelli; Gerbo, Busellato (56' Cicerelli), Carraro, Deli (87' Rizzo), Kragl; Mazzeo, Galano 6.5. Panchina: Noppert, Sarri, Boldor, Ranieri, Agnelli, Zambelli, Ramè, Chiaretti, Gori. All. Grassadonia.

ASCOLI (4-3-1-2): Perucchini; Laverone, Brosco, Padella, Quaranta; Addae (62' Frattesi), Troiano, Cavion; Ninkovic; Ganz (80' Baldin), Beretta (69' Rosseti). Panchina: Lanni, Bacci, De Santis, Valeau, Casarini, Zebli, Parlati, Kupisz, Coly. All. Vivarini.

Arbitro: Maggioni di Lecco.

 

[Video] Serie C/C: Pissardo blocca la capolista Trapani
Virtus Francavilla: La Casertana espugna il Fanuzzi in rimonta