Serie D

Serie D: Racing Aprilia chiede la retrocessione del Matera

Il club laziale ha presentato ricorso per le inadempienze nei confronti di alcuni calciatori come denunciato dall’Aic

23.07.2018 20:03

Antonio Pezone, presidente del Racing Aprilia

 

La società F.C. Aprilia Racing Club - già SS Racing Club Fondi che nella scorsa stagione sportiva 17/18 ha partecipato al Campionato di Serie C - comunica che, a mezzo dell’Avvocato Cesare Di Cintio, in data 18 luglio 2018 (due giorni prima dei provvedimenti del Commissario Straordinario sulle ammissioni al Campionato di Serie C) ha inoltrato ricorso al Tribunale Federale Nazionale ai sensi dell’art. 30 e 32 Codice di Giustizia Sportiva CONI chiedendo che il Matera Calcio venga sanzionato con la penalizzazione di punti in classifica da scontarsi nella s.s. 2017/2018 per il mancato pagamento delle decisioni di cui ai lodi arbitrali emessi per i calciatori Giovinco, Stendardo, Mariano del Almeida e Urso, nonché degli incentivi all’esodo per i calciatori Bifulco e Iannini in relazione ai quali il Collegio Arbitrale nella giornata di venerdi 20 luglio ne ha statuito il mancato pagamento. L’udienza avanti al Tribunale Federale Nazionale è stata fissata per il prossimo 2 agosto 2018.

Serie D: Mercato, ex serie C per l'attacco dell'Ercolanese
Rotonda: Mondino e Zaza, 'I giovani l'unica salvezza...'