Serie B

Serie B: Cittadella-Foggia 1-1, i satanelli riprendono la corsa

Botta e risposta nel primo tempo: in vantaggio con l’ex Chiaretti, gli ospiti si fanno riprendere da Iori

Armando Borrelli
30.10.2018 23:02

Foto AS Cittadella 1973

Termina 1-1 il match del “Tombolato” tra Cittadella e Foggia: ospiti in vantaggio con l’ex Chiaretti e pareggiati poi dalla rete del capitano veneto Iori.

Le azioni salienti - Entrambe le reti della partita giungono nel primo tempo. A sbloccarla al 21’ minuto di gioco è proprio l’ex “Citta” Chiaretti che, con un pregevole tiro scoccato con il mancino, non lascia scampo a Paleari. Passano 7 minuti ed i padroni di casa riescono a trovare la rete che varrà il definitivo 1-1: è Iori a battere, con una deviazione sporca di ginocchio destro, Bizzarri ed avere la meglio anche sull’estremo tentativo di salvataggio di Kragl, che con la testa non riesce a salvare la rete dopo il doppio intervento dell’espero portiere argentino su due tentativi di Panico. Nel corso della ripresa, dopo il gol giustamente annullato a Schenetti per offside dopo 15 secondi, Paleari dice no a Kragl e Gori, mentre Bizzarri si oppone a Branca. I veneti rimangono in dieci dopo il rosso per doppia ammonizione mostrato a Rizzo al minuto 88, e, sulla seguente punizione il portiere locale si fa trovare pronto bloccando la zuccata del subentrato Iemmello (alla sua prima presenza in questa stagione) sul seguente calcio di punizione calciato da Kragl.

La classifica - Il Cittadella occupa la 5^ posizione di questo campionato con 15 punti conquistati, a solo 4 lunghezze di distanza dall’attuale capolista Pescara. Il Foggia, complice anche il -8 di penalizzazione, occupa il 17° e terzultimo posto della graduatoria, con 6 punti, trovandosi tuttavia a soli 3 punti di distanza dalla 14^ piazza che vorrebbe dire salvezza diretta.

CITTADELLA-FOGGIA 1-1

RETI: 20′ Chiaretti (F), 28′ Iori (C).

CITTADELLA: Paleari, Cancellotti, Camigliano, Frare, Rizzo, Settembrini, Iori, Siega, Schenetti (63′ Branca), Strizzolo (81′ Scappini), Panico (81′ Finotto). Panchina: Maniero, Benedetti, Malcore, Drudi, Proia, Ghiringhelli, Maniero, Bussaglia. All. Venturato.

FOGGIA: Bizzarri, Tonucci, Martinelli, Ranieri, Cicerelli, Busellato, Rizzo (66′ Deli), Agnelli, Kragl, Chiaretti (78′ Galano), Gori (85′ Iemmello). Panchina: Noppert, Loiacono, Carraro, Zambelli, Mazzeo, Gerbo, Boldor, Ramè, Camporese. All. Grassadonia.

Arbitro: Massimi di Termoli.

Ammoniti: Siega, Settembrini (C); Kragl (F).

Espulsi: Rizzo (C) all’87’.

Coppa Italia: Doppio Mendicino, il Monopoli stende Francavilla
Serie B: 10a Giornata, un Palermo corsaro vede la vetta