Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

Futsal/A Elite: Real Statte, gol e bel gioco con la Stone Five

Domenica 27 Novembre 2016 21:28 in Futsal Real Statte 101 Comunicato Stampa

Gol, punti e gioco: l'Italcave Real Statte trova questo nel derby contro il Fasano col quale le rossoblù si impongono per 5-1 e conquistano la seconda vittoria consecutiva in questo girone di ritorno. Doppietta per Mansueto e gol di Guti, Violi e Quarta. Di Belem il gol del parziale 3-1. Con questo risultato l'Italcave Real Statte si conferma nelle zone d'alta classifica, guadagnando il secondo posto in graduatoria visto il pareggio tra Lazio e Montesilvano
L'Italcave Real Statte parte con Margarito, Exana, Guti Mansueto, Violi. Risponde il Fasano con Antonacci Sangiovanni, Dos Santos, Gelsomino e Campanile. Primo tempo buono delle rossoblù che partono come un diesel, guadagnando terreno di gioco piano pianino e imprimendo, da metà frazione in avanti, una pressione che porta i frutti col vantaggio sul finale di tempo. Infatti Gutierrez e Mansueto mettono in apprensione Antonacci, brava a respingere con le gambe un paio di azioni in verticale costruite da Violi e Martin. La stessa Violi e Gomez ci provano da fuori area incrociando, sfere di poco a lato. Ma a 4 dalla fine è Gutierrez a mettere nell'angolino basso alle spalle dell'estremo fasanese. Ripresa bellissima delle ioniche: pressione alta, palle recuperate e reti in meno di 20 secondi. A centrocampo lancio per Mansueto, brava a fintare il tiro dal limite e incrociare alla destra di Antonacci. Palla al centro e Violi va in pressione sul portatore di palla fasanese, Dos Santos, la induce in errore e insacca. Ma non finisce qui: sesto minuto, tiro a giro da 13 metri di Mansueto, miracolo del portiere del Fasano. A metà periodo sgroppata di Exana sulla sinistra, cross basso verso il centro, Martin tira di prima intenzione ma colpisce il palo alla destra del portiere che si salva senza toccare con la schiena il pallone. A sorpresa arriva il gol di Belem al dodicesimo, su un errore dell'arbitro che non ha visto un clamoroso aggancio di Mansueto alle spalle. Ma è proprio la giornata di Mansueto che, ancora una volta sfruttando la grande pressione chiesta dalla panchina ionica, riesce a trovare un bel jolly e firma la doppietta personale segnando il gol del 4-1. Sul finale Sangiovanni viene inserita come portiere di movimento ma il punteggio varia in favore delle rossoblù con Exana che recupera palla sull'out di destra, serve al centro Quarta che di prima intenzione colpisce a rete. E' 5-1, Italcave Real Statte che si conferma in zona d'alta classifica.


Questo il commento del tecnico, Tony Marzella, al termine della gara che mette le rossoblù sulle piazze d'onore per una classifica che si fa cortissima in quanto dal  secondo al quinto posto ci sono solo 3 punti. "Primo aspetto è quello del gioco del quale sono contento per quello che abbiamo fatto perché siamo stati in grado di giocare meglio rispetto al match contro il Bellator. Continueremo per limare ancora quel che c'è, però sono soddisfatto del lavoro fatto, in crescendo. Ma guardiamo il bicchiere pieno perché abbiamo giocato un buon match, nella ripresa abbiamo messo tanta pressione e trovato 2 gol in rapida successione. Poi abbiamo gestito bene sul finale e raccolto 3 punti pensanti per la nostra graduatoria. Continuiamo così sperando che il problema  muscolare accusato da Bea Martin sia di poco conto e recuperabile per la gara col Montesilvano. Ci prepareremo come nostro solito, consapevoli che stiamo bene e possiamo far bene in questo finale di 2016".

TABELLINO
ITALCAVE REAL STATTE-STONE FIVE FASANO 5-1 (1-0 p.t.) 
MARCATRICI: 15’58’’ p.t. Guti (S), 0’53’’ s.t. Mansueto (S), 1’15’’ Violi (S), 12’22’’ Belam (F), 13’20’’ Mansueto (S), 19’23’’ Quarta (S) 

ITALCAVE REAL STATTE: Margarito, Violi, Guti, Mansueto, Exana, Quarta, Mazzaro, Girardi, Bea Martin, Marangione, Pia Gomez, Lioba Bazan. All. Marzella 

FASANO: Antonacci, Sangiovanni, Gelsomino, Campanile, Naira, Papapicco, Ficarotta, Lacirignola, Masero, Belam. All. Monopoli 

AMMONITE: Quarta (S), Exana (S), Violi (S) 

ARBITRI:  Acquafredda (Molfetta), Dimundo (Molfetta) CRONO: Marangi (Brindisi)

Nella foto, Quarta