Giovanili

Cedas Brindisi: Sconfitta rocambolesca per i Giovanissimi

11.01.2018 23:52

Rocambolesca sconfitta per la formazione Giovanissimi della Cedas Avio Brindisi sul terreno del Campi con una gara condizionata dal forte vento. Subito in attacco la formazione brindisina che sfiora la reteal 5’ con Lacirignola che dal limite calcia alto sulla traversa. Al 15’ la Cedas trova il vantaggio con Lacirignola che dal fondo mette al centro per Ricchiuti che non sbaglia e sblocca il risultato. Azione fotocopia pochi minuti più tardi per la formazione ospite ma questa volta Ricchiuti arriva con un leggero ritardo e non trova la deviazione. Al 25’ Cedas vicina al raddoppio che Lacirignola che di testa cerca la rete colpendo però la traversa. Ancora l’attaccante brindisino protagonista prima dell’intervallo che a pochi passi dall’aria di rigore avversaria calcia non inquadra lo specchio della porta mandando la sfera di poco sul fondo. Difficile avvio di ripresa per la Cedas che in soli sette minuti vede ribaltare il risultato con Marinaci che realizza una doppietta che vale il sorpasso per il Campi. Le condizioni climatiche ed il terreno di gioco non aiutano i calciatori in campo e sono poche le occasioni da segnalare. Al 18’ la rocambolesca terza rete locale con una palla in due decretata dal direttore di gara che Mignone rilancia lungo verso la porta brindisina con la sfera che complice il vento termina a sorpresa in rete alle spalle di Marchionna. Immediata poi la rete brindisina con Del Zotti che dimezza il vantaggio del Campi. Nel finale la Cedas prova a trovare il pareggio con Brina che trova la respinta dell’estremo difensore avversario e con Lacirignola che allo scadere sotto misura non trova la deviazione vincente con il risultato che quindi non cambia con uno sfortunato inizio di nuovo anno per i brindisini.

CAMPI-CEDAS 3-2

RETI: 15’pt Ricchiuti, 5’st e 7’st Marinaci, 18’st Mignone, 19’st Del Zotti

CAMPI: Poso (Perrone A.), Luggeri, Terlizzi, Marinaci, Giagnotti, Lega, Casilli (Perrone S.), Matteo (Geusa), Ingrosso, Mignone, Monticchio (Rizzo). Panchina: Quarta, Maviglia. All. Maci.

CEDAS: Marchionna, Narducci (Altavilla), Cantoro (Perrino), Di Stradis, D’Accico (Corsa), Montinaro, Brina (Greco), Del Zotti, Ricchiuti (Masili), Di Giulio (Di Dio), Lacirignola. Panchina: Pisano. All. Corvetto.

Cedas Brindisi: Allievi, gara senza storia con il Campi
Futsal C1/F: L’Atletic Taranto si tiene stretta la vetta